Inscatolamento - Atlas Copco Schweiz
Atlas Copco Schweiz - Soluzioni per vuoto
Le nostre soluzioni
Strumenti e soluzioni industriali
Soluzioni
Industrie nostre clienti
Strumenti e soluzioni industriali
Power Technique
Soluzioni
Prodotti
Power Technique
Sistemi di accumulo di energia
Specialty Rental
Soluzioni
Compressori
Soluzioni
Prodotti
Compressori
Prodotti e soluzioni
Soluzioni
Trapani
Prodotti e soluzioni
Flotta noleggio
Prodotti e soluzioni
Sistemi di accumulo di energia

Ampia esperienza nel settore

Affidati a noi per la fornitura di soluzioni per vuoto su misura, in grado di soddisfare gli standard e le normative industriali. Le nostre pompe per vuoto sono utilizzate da tutti i leader del settore

Altamente efficienti

VSD⁺, siamo in grado di realizzare le soluzioni per vuoto più efficienti, in grado di soddisfare le tue esigenze!

Rete globale

Ovunque ti trovi, puoi sempre affidarti ai nostri colleghi per trovare assistenza. Consegna e servizi seguono gli stessi standard in tutto il mondo

Processi per vuoto per l'industria dell'inscatolamento

Il processo di produzione delle lattine di alluminio per l'industria delle bevande dipende fortemente dal vuoto. Le lattine di alluminio non sono magnetiche, pertanto il vuoto diventa il modo più pratico per trattenerle. Durante tutto il processo, quando la lattina viene formata, trasportata e verniciata, il vuoto fa la sua parte.

  1. Fustellatura e imbutitura
  2. Assottigliamento e stampo finale
  3. Rifinitura: nella macchina di rifinitura, la lattina viene trattenuta da una piastra per vuoto, che ruota e successivamente si sposta assialmente fino a raggiungere l'altezza di rifinitura desiderata. Quindi il gruppo di taglio mobile viene guidato verso la lattina. Mentre la lattine ruota con precisione una volta sola, il bordo della lattine tra il tagliente superiore e quello inferiore viene tagliato senza sbavature all'altezza richiesta. Gli anelli tagliati vengono rimossi dal vuoto, pressati in balle e restituiti allo stabilimento di produzione delle piastre di stagno ➡ trattenimento del vuoto e trasporto
  4. Lavaggio ed essiccazione
  5. Rivestimento esterno: le lattine sono rivestite sulla parte esterna per la protezione contro la corrosione e per l'applicazione di un design decorativo. Esse sono distanziate da una ruota di aspirazione che le trasporta sul mandrino di rivestimento della ruota del mandrino attraverso un vuoto. Vengono quindi fatte ruotare intorno al proprio asse dal nastro di rotazione. La pellicola di rivestimento sul cilindro viene quindi trasferita sulle lattine collocate sui mandrini di rivestimento rotanti ➡ pick & place per vuoto
  6. Stampa: la lattina viene collocata sui rulli del mandrino e sistematicamente lo strato assorbe il design decorativo completo di tutti i colori a inchiostro. ➡  pick & place per vuoto
  7. Essiccazione
  8. Rivestimento interno: la lattina viene inserita all'interno della macchina per il rivestimento interno, verso una torretta di rivestimento e posizionata su una piastra per vuoto. Viene fatta ruotare tra due pistole a spruzzo, la prima che riveste la parte inferiore del corpo e la seconda il corpo e la base. ➡  pick & place per vuoto
  9. Collo: il diametro della lattina ancora cilindrico deve essere ridotto a livello della sezione superiore per ospitare l'estremità più piccola.
  10.  Flangia
  11.  Rivestimento sull'estremità: l'estremità lucida della lattina metallica viene rivestita all'esterno nella macchina di rivestimento delle estremità ➡ pick & place per vuoto
  12.  Verifica della presenza di fori, incrinature della flange e difetti interni.

In questa fase la produzione della linea di inscatolamento è elevata e richiede pompe per vuoto ad alta capacità, mentre i principali problemi presenti in loco sono gli elevati costi di manutenzione, i tempi di attività dell'impianto nonché gli elevati tassi di scarto delle lamiere

  • Livello di vuoto operativo per l'applicazione: 200-400 mbar(a)
  • Velocità di pompaggio: da 1200 a 3000 m3/h
  • Macchine affidabili
  • Controllo dei costi di manutenzione
  • Ambiente pulito

E le pompe VSD⁺ di Atlas Copco sono adatte a questo tipo di attività.

Una gamma di soluzioni e tecnologie che si avvalgono di un design all'avanguardia per un'elevata affidabilità e una facile manutenzione, abbinate a un controllo intelligente. 

Le nostre soluzioni per vuoto per la produzione di lattine

Scopri i vantaggi delle nostre soluzioni per vuoto per i nostri clienti

Scopri perché Essentra Extrusion preferisce la soluzione della pompa per vuoto GHS VSD+ di Atlas Copco

Essentra utilizza la nostra nuova pompa per vuoto GHS 900 VSD+. Questa macchina si basa su una tecnologia collaudata. Essentra ha non meno di 40 linee di produzione. La soluzione per vuoto centralizzata di Atlas Copco ha consentito loro di ottenere notevoli risparmi.

Vitra riesce a risparmiare l'89% di energia utilizzando la soluzione di pompe per vuoto di Atlas Copco!

Vitra condivide la sua esperienza con Atlas Copco e rivela il segreto sul risparmio energetico. Vitra dispone di una nuovissima GHS 1600 VSD⁺. Si tratta di una pompa per vuoto a vite a iniezione di olio con azionamento a velocità variabile.

Scopri perché La Molisana preferisce la soluzione per vuoto GHS VSD⁺ di Atlas Copco

Produrre pasta di qualità richiede passione e know-how. Questo prodotto tradizionale ha molto a che fare con la scienza. Atlas Copco contribuisce a tutto questo con soluzioni per vuoto intelligenti.

Storie di successo dei clienti