Atlas Copco Rental Australia fornisce una soluzione ad azoto per evitare esplosioni di gas durante le perforazioni nelle miniere di carbone a cielo aperto

16 febbraio 2017

Anversa, Belgio, 16 febbraio 2017. Coal Augering Services, un'azienda specializzata in operazioni minerarie a coclea, per ridurre il livello di ossigeno e azzerare i rischi di esplosioni di gas presso la miniera di carbone BHP Millennium si è affidata a Atlas Copco Rental per ricevere una soluzione completa

La Millennium Mine è una miniera a cielo aperto a 100 miglia (160 chilometri) a sud-ovest di Mackay, in Australia, per la produzione di coke e iniezione di carbone in polvere (PCI, pulverized coal injection) a bassa o media volatilità per l'esportazione.


La Coal Augering Services è stata incaricata di perforare circa 280 fori nel filone più basso della miniera a cielo aperto per estrarre un ulteriore 25% di carbone (pari a circa 75000 tonnellate), con profondità dei fori da 35 a 75 metri e diametro di 2 metri.


Questa operazione comporta un elevato rischio di presenza di gas esplosivi. Per evitare le esplosioni, Coal Augering Services ha iniziato a utilizzare un generatore di gas inerte (IGG, Inert Gas Generator) con motorizzazione diesel dove l'aria viene bruciata utilizzando il gasolio per ridurre il livello di ossigeno a meno del 12% a 15 metri di profondità. Tuttavia, l'azienda ha presto scelto di passare a un generatore ad azoto di Atlas Copco Rental Australia per lo stesso scopo.


Grazie al nostro generatore mobile di azoto NGM 200, che fornisce azoto con purezza del 96% a 9 bar, combinato con un compressore aria XAVS 850, è stato possibile raggiungere i livelli di inerti richiesti a 12 metri per i fori di 35 e di 75 metri di profondità evitando così tutti i rischi di esplosioni.


Insieme a questa sfida principale, è stato necessario tener conto di diversi altri aspetti.



  • Le temperature molto elevate all'interno della miniera (oltre 50 C°) insieme al transito costante di autocisterne, causavano una notevole umidità. Per risolvere questo problema, un refrigeratore è stato aggiunto al compressore.
  • Per evitare i problemi causati dall'ambiente polveroso, abbiamo organizzato la manutenzione e la pulizia costante dei filtri per assicurare il funzionamento ottimale del compressore.
  • Per risolvere il problema dello spostamento continuo della coclea di circa 30 metri ogni ora, abbiamo realizzato un rimorchio speciale per le unità in modo da poterle spostare insieme alla pala caricatrice.
  • Inoltre, le unità sono state adattate in modo da soddisfare tutti i requisiti di sicurezza specifici per una miniera.

"Nonostante alcuni piccoli problemi iniziali, il cliente ha firmato un contratto a lungo termine ed è passato volentieri dal generatore di gas inerte ad una soluzione ad azoto più sicura e anche più affidabile", ha spiegato Tim Vaughan, Atlas Copco Rental Australia - Account Manager, Queensland & PNG.


Per ulteriori informazioni, contattare:

Atlas Copco è leader mondiale nella fornitura di soluzioni di produttività sostenibile. Il Gruppo fornisce ai clienti compressori innovativi, soluzioni per il vuoto e sistemi di trattamento dell'aria, attrezzature per ingegneria civile e miniere, utensili industriali e sistemi di assemblaggio. Atlas Copco sviluppa prodotti e servizi orientati alla produttività, all’efficienza energetica, alla sicurezza e all’ergonomia. L’azienda, fondata nel 1873, ha sede a Stoccolma, in Svezia, e vanta una presenza mondiale in oltre 180 Paesi. Nel 2016, Atlas Copco ha realizzato un fatturato di 101 miliardi di corone svedesi (11 miliardi di euro), con un organico di circa 45000 dipendenti. Maggiori informazioni su www.atlascopcogroup.com . Specialty Rental è una divisione della business area Costruzioni e Strade di Atlas Copco. Offre soluzioni di noleggio temporaneo per la produzione di aria compressa, azoto, vapore ed energia a clienti di diversi segmenti industriali in tutto il mondo. I servizi di noleggio specializzati vengono offerti con diversi marchi. La sede principale della divisione è ubicata a Houston, USA. Per saperne di più www.atlascopcorental.com