Atlas Copco Rental Europe investe nei compressori ad alta pressione

7 novembre 2017

Boom, Belgio: Atlas Copco Rental Europe amplia la flotta con 20 nuove unità DrillAir Y35 Atlas Copco. Questi compressori a vite con motore diesel, compatti ed efficienti, ad alta pressione, erogano una pressione fino a 35 bar. Il design del compressore è conforme alle più rigorose normative europee sulle emissioni Stage IV. Grazie a questo ulteriore vantaggio, Atlas Copco Rental Europe compie un altro passo in avanti verso l'ampliamento della propria flotta di noleggio per soddisfare le sempre più numerose richieste in fatto di pressioni e flussi più alti a costo ridotto.

Con l'introduzione del nuovissimo Y35, Atlas Copco Rental Europe aggiorna la flotta con un compressore che copre un'ampia gamma di pressione di esercizio. Grazie alla tecnologia Extended Pressure Range (XPR), la pressione può essere sempre regolata tra 15 e 35 bar, rendendo queste macchine multifunzionali adatte a lavori pesanti come la perforazione per fondazioni in terreni duri o roccia.

La tecnologia più innovativa e pulita

Dotati di un efficiente motore Stage IV, questi compressori contribuiscono alla riduzione delle emissioni nocive. I motori Stage IV riducono i livelli di particolato e di NOx dal 50 al 96% rispetto ai modelli precedenti. Come vantaggio aggiunto, garantiscono anche un minor consumo di carburante. Per ottenere questi risultati, il sistema di post-trattamento dello scarico richiede l'aggiunta di AdBlue® al carburante: Atlas Copco Rental offre supporto di gestione sia del combustibile sia dell'AdBlue®, per mantenere l'installazione funzionante.

Soluzioni ecologiche nell'industria della perforazione

"Le aziende che operano nel campo della perforazione di fondazione, geotermica o dei pozzi d'acqua incontrano spesso difficoltà a tenere il passo con le sempre più severe norme e standard di settore. Ecco dove siamo in grado di offrire i vantaggi di lavorare con attrezzature all'avanguardia, senza dover intraprendere l'investimento iniziale", spiega Inge Craninckx, responsabile del marketing di Atlas Copco Rental Europe. " DrillAir Y35 è la soluzione ideale per progetti di perforazione o per qualsiasi altro progetto che richieda tra i 15 e i 35 bar di pressione".

Più applicazioni future

"Parte di questa nuova flotta di compressori Y35 è adatta all'utilizzo offshore, un ramo del settore con importanti potenzialità di crescita. Nei primi mesi del 2018, lanceremo un elevatore di pressione in grado di portare la pressione di esercizio a 200 bar in due soli stadi, il che renderebbe Y35 una soluzione salva-spazio per le attività preliminari alla costruzione di condutture, come test di pressione, drenaggio, essiccazione e spurgo di azoto." continua Craninckx.

Per ulteriori informazioni, contattare:

Atlas Copco è leader mondiale nella fornitura di soluzioni di produttività sostenibile. Il gruppo fornisce ai clienti compressori innovativi, soluzioni per il vuoto e sistemi di trattamento dell'aria, attrezzature per l'ingegneria civile e l'industria mineraria, utensili industriali e sistemi di assemblaggio. Atlas Copco sviluppa prodotti e servizi orientati alla produttività, all'efficienza energetica, alla sicurezza e all'ergonomia. L'azienda, fondata nel 1873, ha sede a Stoccolma, Svezia, e vanta una presenza mondiale, in oltre 180 Paesi. Nel 2016, Atlas Copco ha realizzato un fatturato di 101 miliardi di corone svedesi (11 miliardi di euro), con un organico di circa 45.000 dipendenti. Maggiori informazioni su www.atlascopcogroup.com.

Specialty Rental è una divisione dell'area business Power Technique di Atlas Copco. Offre soluzioni di noleggio temporaneo per la produzione di aria compressa, energia, flusso, vapore e azoto a clienti di tutti i segmenti industriali in tutto il mondo. I servizi di noleggio specializzati vengono offerti con diversi marchi. La direzione della divisione ha sede in Belgio. Maggiori informazioni su www.atlascopcorental.com