Le nostre soluzioni
Compressori d'aria
Solutions
Prodotti
Compressori d'aria
Apparecchiature accessorie per impianti gas medicale
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Prodotti
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Process Gas and Air Equipment
Utensili e Soluzioni Industriali
Solutions
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Utensili e Soluzioni Industriali
Vacuum solutions

Gestione energetica in impianto: fornitori a confronto

ICP, rivista dell'industria chimica, ha invitato nove aziende impegnate nel risparmio energetico per uno scambio di informazioni tecniche; Atlas Copco era tra loro

I manager delle sette aziende invitate, hanno potuto raccontare la loro esperienza di fornitori qualificati nella produzione di soluzioni per migliorare l'efficienza degli impianti e gestire al meglio i costi energetici e hanno risposto alle seguenti domande:

  1. I. Quali sono le soluzioni tecnologiche che la Sua azienda propone per migliorare le performance energetiche di un impianto di pro­cesso (chimico, farmaceutico, Oli & Gas, ... )?
  2. Come awiene il rapporto con il Vostro cliente finale e/o gli EPC Con­tractors e/o i System lntegrators per la fornitura dei Vostri prodotti?
  3. Ci può raccontare di alcune forniture significative che avete fatto per l'industria di processo in questi anni?

Le risposte di Atlas Copco:

  1. Per il settore chimico e farmaceutico la tecnologia più adatta è quella oil-free (classe O secondo la norma IS08573), di cui fa parte il nuovo compressore rotativo a vite oil-free di Atlas Copco, modello ZR 90-160 VSD+, che offre ridotti consumi energetici.
    Della gamma oil-free fanno parte anche i compressori ZH 1000-3150 in grado di offrire un'elevata portata con consumi energetici ridotti.
    Per il controllo ottimizzato delle centrali d’aria compressa, abbiamo lanciato Optimizer 4.0, che consente di gestire in modo automatizzato la sala compressori, garantendo la massima efficienza energetica in ogni condizione di portata.
  2. La relazione con gli EPC e i Systems lntegrators è forte in tutte le Business Line, che possono fornire soluzioni ingegnerizzate per soddisfare ogni richiesta del cliente e vantano un team de­dicato al rapporto con gli EPC contractors.
    I contratti proposti sono flessibili, dalla vendita del metro cubo di aria compressa alle locazioni operative con manutenzione fino a contratti di breve periodo, con l'obiettivo finale di garanti­re sempre aria compressa di qualità e al minor consumo energetico specifico. 
  3. ILPA è una PMI che produce imballaggi in plastica. Obiettivo: migliorare l'efficienza energetica degli 8 compressori a vite oil-free da 200 kW.
    Abbiamo analizzato i parametri elettrici raccolti, decidendo di installare un compressore ZR400 (oil-free da 400 kW, dotato di inverter). Effettuata poi l'analisi completa della sala compressori, è stato inserito anche Optimizer 4.0, con un risparmio totale di 150.000 euro all'anno.
    Invece, nello stabilimento produttivo di Air Liquide con sede in una riserva, si dovevano eliminare i vapori d'olio all'interno dei gas tecnici prodotti.
    Viste le grosse portate in gioco è stato proposto un compressore ZH con cappotta insonorizzante che riduce il rumore offrendo la un'elevata portata con ridotti consumi energetici... Continua a leggere