Pompe per vuoto DZS per l'imbottigliamento e l'industria vinicola

pompe per vuoto imbottigliamento e vinicola

Pompa per vuoto DZS 150

La pompa per vuoto DZS Atlas Copco offre camere di pompaggio senza contatto e totalmente a secco, fornendo nel contempo alte prestazioni, efficienza energetica e la massima semplicità.
Disponibile in versione V- vuoto e in versione P- pressione fino a 2 barg.
Le pompe DZS sono caratterizzate da materiali di costruzione e rivestimenti innovativi.

Con le pompe per vuoto, la qualità dei gas aspirati è importante: se i gas di processo sono aggressivi possono provocare una potenziale rottura prematura dalle conseguenze catastrofiche.
La gamma DZS, tuttavia, dispone di serie di camme in acciaio inossidabile e una camera di pompaggio resistente alla corrosione in modo da consentire un funzionamento affidabile anche in condizioni estremamente difficili.

Settori di utilizzo

pompe per vuoto imbottigliamento e vinicola

Le pompe a camme DZS trovano un ampio utilizzo nel settore imbottigliamento e vinicolo, sono adatte a sostituire le pompe ad anello liquido solitamente impiegate nel riempimento delle bottiglie e sono ideali nell’utilizzo con i concentratori per il mosto attrezzati con pompe in pressione.
Lo skid è molto semplice e si compone di una pompa e di un serbatoio. All’interno del serbatoio vengono poste le bucce dell’uva spremuta.
A seguito di fermentazione, si ottiene un liquido che verrà utilizzato per rendere rosso il vino che altrimenti risulterebbe giallo/verdastro.

La funzione della pompa per vuoto in pressione è semplicemente quella di insufflare aria all'interno del serbatoio e mantenere in constante circolazione il mosto.