Atlas Copco presenta la nuova torre pronta all'uso

24 giugno 2017

Atlas Copco ha lanciato la sua nuova torre faro QLB 02 che fornisce una soluzione di illuminazione flessibile per eventi, aree pubbliche e cantieri edili. Con quattro fari ad alogenuri metallici da 400 W, la QLB 02 può illuminare efficacemente e in maniera sicura un'area fino a 2.000 mq.

HiLight E2 Procuct Picture - isometric

La nuova torre faro offre una soluzione flessibile consentendo agli utenti un facile collegamento a qualsiasi fonte di alimentazione, incluso un generatore elettrico di alimentazione ausiliaria, o il collegamento diretto alla rete elettrica. I singoli fari possono essere regolati manualmente per assicurare l'illuminazione solo ove necessario, aiutando a garantire l'efficienza energetica e a ridurre i costi inutili. Nei siti di grandi dimensioni, è possibile collegare fino a quattro torri faro QLB 02 ad una singola sorgente di alimentazione, fornendo agli utenti il controllo completo sulle loro esigenze di illuminazione. Un timer programmabile opzionale consente di scegliere tra 84 programmi on/off per ottenere i requisiti di illuminazione desiderati, tra cui la possibilità di programmare l'accensione automatica al mattino e lo spegnimento la sera.

“La nuova torre faro QLB 02 è progettata per essere semplice da utilizzare e flessibile, con la possibilità di movimentarla facilmente. Tutte le unità sono dotate di ruote, alloggiamenti forche per carrello elevatore e golfare, che forniscono un metodo sicuro e affidabile per il trasporto. Inoltre, la torre faro è così compatta che su un unico camion possono essere trasportate fino a 32 unità.”

Sergio Salvador, Product Marketing Manager per le Torri Faro, Divisione Portable Energy di Atlas Copco

Grazie al sistema di sollevamento manuale, gli utenti possono sollevare il montante di sette metri all'altezza desiderata per ottenere la massima luminosità. I quattro stabilizzatori assicurano la stabilità della torre faro, su una superficie piana come su un terreno irregolare, e la resistenza a venti fino a 80 km/h. Il robusto telaio e la cofanatura in metallo offrono una protezione aggiuntiva.

2016 Product Asia Torri faro America Europa Africa Australia-Oceania