Atlas Copco annuncia la cessione della business lines della compattazione leggera e calcestruzzo al Gruppo Husqvarna.

Stoccolma, Svezia, 22 dicembre 2017: Atlas Copco, fornitore leader di soluzioni per la produttività sostenibile, ha definito la cessione della business line dei prodotti relativi alla compattazione al Gruppo Husqvarna.

Nel 2016 l'azienda ha registrato ricavi pari a circa MEUR 57 (560 milioni di corone svedesi). In totale, circa 200 dipendenti entreranno a far parte del gruppo Husqvarna.
Il previsto disinvestimento consentirà all'area commerciale di Power Technique di Atlas Copco di concentrarsi meglio sulle sue tecnologie fondamentali di aria, energia e acqua.

“Il nostro impegno nel settore delle costruzioni rimane più forte che mai; andando avanti avremo un portafoglio di prodotti più snello attraverso il quale possiamo approfondire e concentrare le nostre risorse per aggiungere ulteriore innovazione e produttività verso i Clienti.
Noi crediamo che Husqvarna Construction sarà una ottima realtà, in grado di sviluppare il business della vibrazione del calcestruzzo e della compattazione.”

Andrew Walker, Presidente della Business Area di Atlas Copco, Power Technique.

I prodotti includono gamme complete per calcestruzzo e compattazione, come piastre vibranti, rulli tandem e vibratori per il calcestruzzo.

La transazione include lo stabilimento di produzione a Ruse, in Bulgaria, e attività produttive a Nashik, in India, ed anche le vendite e le operazioni di servizio In tutto il mondo. Il prezzo della transazione non è rilevante ed Atlas Copco non lo ha divulgato. La cessione è soggetta alle approvazioni regolamentari e verrà completata durante il primo trimestre 2018.

Attrezzature per le costruzioni