Sfide legate all'assemblaggio finale

La realizzazione di una motocicletta di qualità elevata e in tempi rapidi non è un compito facile. Abbiamo aiutato i nostri clienti per molti anni a migliorare i loro processi di assemblaggio e siamo consapevoli delle sfide insite in ogni applicazione. Di seguito sono riportate alcune delle difficoltà più comuni che i nostri clienti si trovano ad affrontare e il modo in cui possiamo supportarli.

Controllo completo

La gestione di una linea di produzione di motori non consente pause. È necessario lavorare continuamente per migliorare e semplificare il processo di assemblaggio. Innanzitutto, è necessario avere il controllo totale di tutto ciò che succede sulla linea, raccogliendo dati ed essere sempre in grado di analizzare correttamente i risultati. Con le più avanzate soluzioni di assemblaggio di Atlas Copco, vengono generati i dati necessari che possono essere raccolti e analizzati mediante il nostro software ToolsNet.

Qualità

I componenti di una motocicletta fondamentali per la qualità finale sono numerosi e devono essere oggetto di particolare attenzione. Serrare le viti nel miglior modo possibile e fare affidamento sul sistema per ripetere l'operazione più e più volte è imprescindibile. Gli utensili portatili Tensor STR di Atlas Copco abbinati al controller Power Focus 6000 assicurano l'elevata qualità di ogni serraggio e offrono anche una grande varietà di funzioni per adattare e ottimizzare il processo di assemblaggio. Integrando il sistema con stacklight, portapunte o una qualsiasi delle altre soluzioni che offriamo, sarà possibile approssimarsi a una produzione esente da errori.

Elevata produttività

Nella maggior parte degli stabilimenti di produzione di motociclette in tutto il mondo, il ritmo tende ad essere veloce. Mantenere il ritmo è importante per concentrarsi sulle cose giuste da fare dover tenere conto della manutenzione degli utensili è un onere supplementare. Atlas Copco è costantemente impegnata a migliorare ogni aspetto dell'impiego dei nostri utensili e il nuovo utensile a impulsi PTI utensile non fa eccezione. Grazie alla nuovissima unità a impulsi, l'intervallo di manutenzione è notevolmente aumentato. Ciò consente di concentrarsi sulla realizzazione delle motociclette invece che sulla manutenzione degli utensili.