Le nostre soluzioni
Soluzioni per vuoto
Utensili e Soluzioni Industriali

Tendenze e sfide nel settore dei mezzi di trasporto

Contatta un nostro esperto!

Tendenze nel settore dei mezzi di trasporto

Secondo un'analisi della società di ricerca B2B Markets and Markets, la tendenza principale nel settore dei trasporti per il 2018 è la crescente domanda di autocarri elettrici o azionati da celle a combustibile, guida autonoma, autobus elettrici/ibridi, raggruppamento degli autocarri e soluzioni intelligenti di trasporto. Queste tendenze sono emerse come risposta alle sfide provenienti dall'ambiente esterno al settore che devono affrontare i produttori di autocarri e autobus.

Produzione di autocarri e autobus in aumento

Di tutti i segmenti del trasporto, autocarri e autobus sono leader quando si tratta di progressi tecnologici e di investimenti da parte di fornitori e produttori di apparecchiature originali (OEM). L'aumento della produzione è dovuto alla crescente domanda del settore del trasporto merci e passeggeri.

Secondo un'analisi di OICA publications e Markets and Markets, la produzione mondiale di autocarri ha raggiunto 4,02 milioni di unità nel 2017, dai 3,60 milioni di unità del 2015. Allo stesso tempo, la produzione mondiale di autobus è aumentata di 429.838 unità nel 2018, dalle 390.466 unità del 2015.

Aumento delle spedizioni

È l'incremento delle attività di spedizione previsto a comportare eventualmente l'aumento della domanda dei mezzi di trasporto. Ciò contribuirebbe a produrre maggiori entrate nelle tasche degli operatori delle flotte. Tuttavia, si prevede che l'aumento delle entrate sarà accompagnato dalla carenza dei conducenti, dall'aumento dei salari e dei prezzi del carburante. La fluttuazione dei prezzi del carburante, la carenza di conducenti, l'aumento delle tariffe di trasporto e la possibile mancanza di capacità di autotrasporto saranno alcune importanti sfide che il settore degli autotrasporti dovrà affrontare nei prossimi anni.

Domanda di conformità agli standard sulle emissioni dei veicoli elettrici/ibridi

Lo sviluppo di autocarri elettrici a batteria (BEB) e autobus che possono funzionare con combustibile alternativo (autobus ibridi) è sempre più richiesto per la conformità ai limiti globali sulle emissioni di CO2. L'elettrificazione degli autobus e degli autocarri comporterà cambiamenti di progettazione strutturale. I motori elettrici saranno montati nelle ruote e collegati a pacchi batteria e/o unità di pile a combustibile integrate all'interno della struttura del veicolo.

Si prevede che il mercato mondiale degli autocarri elettrici possa soddisfare il 10-15% delle vendite di autocarri in varie regioni entro il 2025.

La richiesta di sicurezza guida il mercato degli autocarri autonomi

La crescente domanda di sicurezza sta stimolando la crescita globale del mercato degli autocarri autonomi. Il mercato è destinato a crescere con un CAGR (Compound Annual Growth Rate, media aritmetica) del 5,8% durante il periodo di riferimento della previsione, 2018-2023, grazie alla crescente penetrazione di tecnologie avanzate all'interno dei veicoli commerciali.

Il tasso di decessi di pedoni e occupanti che coinvolge gli autocarri è una preoccupazione crescente per le case automobilistiche e i governi di tutto il mondo. L'errore umano è stato la causa del 90% circa del numero totale di incidenti durante il periodo 2014-2017. Pertanto, impedire che si verifichino errori umani durante la guida è diventato una priorità per le case automobilistiche.

La funzione ADAS diventa obbligatoria

Per ridurre il numero di incidenti causati da un errore umano, in molti paesi i nuovi autocarri sono equipaggiati con funzioni ADAS (Advanced Driver Assistance, assistenza alla guida avanzata) come i sistemi di avviso di deviazione dalla corsia e la frenata automatica di emergenza.

La Commissione Europea è stata la prima a promulgare una normativa all'interno del regolamento per la sicurezza generale 661/2009/CE nel 2009, che ha reso obbligatorie le due funzioni ADAS menzionate in precedenza su tutti i nuovi veicoli commerciali a partire dal 1 novembre 2015.

Seguendo le orme dell'industria automobilistica europea, altri stati, come l'America del Nord e l'Asia, hanno adottato le stesse misure, contribuendo a un aumento significativo della produzione di autocarri semiautonomi sul mercato mondiale.

Tendenza

Descrizione

Conseguenze per i produttori di autocarri

Conseguenze per la produzione

Raggruppamento degli autocarri

Collegamento di due o più autocarri in un gruppo con l'aiuto delle tecnologie di connettività come la guida autonoma e l'intelligenza artificiale e dei sistemi di assistenza come gli adattatori di velocità di crociera e il mantenimento della corsia.

Aggiunta di ulteriori modelli di autocarro alla linea di produzione. Installazione di sensori e moduli, software incluso

Maggiore flessibilità necessaria nella produzione di autocarri in un'unica linea di produzione per diversi mercati

Autocarri elettrici o azionati con celle a combustibile

Per soddisfare i limiti sulle emissioni, nasce un'esigenza per entrambe le tecnologie di motore avanzate o per i dispositivi di post-trattamento

Il design degli autocarri cambia. I motori elettrici collegati alle ruote, le batterie e/o le unità di celle a combustibile devono essere integrati nella struttura del veicolo.

Esigenze: competenza e attrezzature per costruire batterie e/o celle a combustibile. Flessibilità per riunire tutti i modelli all'interno di una linea di produzione che tenga conto delle modifiche di progettazione degli autocarri.

Autobus elettrici/ibridi

L'implementazione di autobus elettrici a batteria (BEB) e di autobus con combustibile alternativo (autobus ibridi) sarà necessaria per soddisfare i limiti sulle emissioni di CO2 con la crescente urbanizzazione in tutto il mondo.

Il design degli autobus cambia. I motori elettrici collegati alle ruote, le batterie e/o le unità di celle a combustibile devono essere integrati nella struttura del veicolo.

Esigenze: competenza e attrezzature per costruire batterie e/o celle a combustibile. Flessibilità per riunire tutti i modelli. Nuove apparecchiature di produzione e nuovi processi per costruire strutture di nuova progettazione.

Trasporto intelligente

La soluzione di mobilità integrata includerà funzioni quali ricerca per un viaggio, modalità di trasporto, controllo della pianificazione, prenotazioni, percorso e pagamento. Nel trasporto pubblico intelligente, i sistemi di transito pubblico dovrebbero includere telecamere TVCC, dispositivi GPS, display digitali, avvisi di arresto automatici e
dispositivi Wi-Fi.

Inserimento di ulteriori modelli di autocarri all'interno della linea di produzione. Installazione di sensori, software e altri componenti aumentano la complessità.

Maggiore flessibilità necessaria nella produzione di autocarri in un'unica linea di produzione per diversi mercati. Saranno necessarie attrezzature di produzione altamente sofisticate.

Guida sicura e autonoma

Molti produttori di autocarri e autobus stanno studiando le tecnologie per produrre veicoli autonomi, aggiungendo più tecnologia al loro interno

Inserimento di ulteriori modelli di autocarri all'interno della linea di produzione. Installazione di sensori, software e altri componenti aumentano la complessità.

Maggiore flessibilità necessaria nella produzione di autocarri in un'unica linea di produzione

Clienti sensibili e mercati competitivi

I clienti sono sempre più critici nei confronti dei costi totali di gestione, incluse l'affidabilità, la qualità e l'efficienza di un autocarro o di un autobus. L'immagine del marchio e la fedeltà del cliente dipendono sempre di più dalla qualità e dalle prestazioni del servizio di assistenza post-vendita fornito dal marchio del veicolo.

Sono necessari metodi avanzati di produzione per aumentare la qualità, la flessibilità e la produttività in una linea di produzione. Linee di produzione funzionali ed ergonomiche hanno a cuore la salute dell'operatore, in modo da ridurre gli eventi di malattia, di disturbi correlati al lavoro e lo stress. Meno sono stressati gli operatori e migliore sarà la qualità della produzione.

Il margine operativo di una società migliora con l'efficienza della produzione. I costi dei controlli di & qualità diminuiscono grazie a un'immagine del marchio migliorata.