Rohini Ketkar - Atlas Copco Italia
Atlas Copco Italia
Le nostre soluzioni
Utensili e Soluzioni Industriali
Soluzioni
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Power Technique
Soluzioni
Prodotti
Power Technique
Sistemi di accumulo di energia
Compressori
Soluzioni
Prodotti
Compressori
Prodotti e soluzioni
Soluzioni
Trapani
Prodotti e soluzioni
Sistemi di accumulo di energia

Vieni a conoscere Rohini Ketkar, Design Engineer

In GECIA, il centro di progettazione Atlas Copco in India, più di 800 tecnici lavorano su soluzioni innovative per supportare l'intero Gruppo. Abbiamo parlato con la Design Engineer Rohini Ketkar, che ha iniziato il suo percorso professionale in Atlas Copco grazie al programma di tirocinio GECIA.       

Rohini Ketkar - Design Engineer in India

Anni in Atlas Copco: quasi 3 anni, a partire dal 2017

Istruzione: laurea in ingegneria meccanica (BE), diplomato nel 2017

Lavoro precedente: Atlas Copco è il suo primo datore di lavoro dopo la laurea  

Ruolo attuale: Design Engineer, Industrial Air Division in India

Nazionalità: indiana

Hobby: ama guardare le serie coreane e spagnole (con sottotitoli), è un'escursionista appassionata e ama realizzare album con tutti i suoi ricordi. 

Nel 2016, la Design Engineer Rohini Ketkar ha svolto il tirocinio in Atlas Copco e ha ricevuto una borsa di studio. La sua esperienza positiva con Atlas Copco durante il tirocinio le ha fatto desiderare di rimanere in azienda e dopo essersi laureata nel 2017, è entrata a far parte del Gruppo. 

Un'ottima introduzione

Rohini spiega che il primo anno di impiego presso Atlas Copco ha previsto un programma di formazione ben definito. Ritiene che il programma sia stato un'ottima introduzione ai prodotti e ai processi di produzione dell'azienda e le ha dato maggiore fiducia, attraverso corsi di formazione su argomenti come le capacità di presentazione: "I programmi di tirocinio e borse di studio mi hanno dimostrato che Atlas Copco desidera avere progettisti donna e promuove la diversità", afferma Rohini.

Fiducia nel lavoro a livello globale

Oggi Rohini è Design Engineer nella Divisione Industrial Air, in GECIA: "Ora mi sto occupando del supporto in loco per uno dei marchi del Gruppo Atlas Copco". Rohini ha affermato che all'inizio, lavorare a livello globale ha rappresentato una sfida. "Tuttavia, dopo avere conosciuto i nostri colleghi internazionali e avere partecipato ai programmi organizzati di Atlas Copco, la mia fiducia nel lavoro a livello globale è cresciuta ."

Per quanto riguarda altri punti salienti o sfide, afferma: "In qualità di Mechanical Engineer a supporto della divisione R&D, ogni nuovo progetto è una nuova sfida. Il brainstorming e le discussioni con i colleghi aiutano a sviluppare soluzioni intelligenti."

La curiosità di conoscere mantiene alta la motivazione

Rohini conferma che la sua curiosità è ciò che la mantiene motivata. Ed aggiunge: "Collaborare con persone di culture diverse da tutto il mondo mi rende felice ed entusiasta. Provo anche un senso di soddisfazione quando completo un progetto impegnativo che ho seguito dall'inizio alla fine."