Il versatile T2W di Atlas Copco

In tutto il mondo, gli operatori e i proprietari di carri per pozzi d'acqua amano il carro di perforazione T2W montato su autocarro di Atlas Copco per la sua versatilità di applicazione, l'alta produttività e la possibilità di affrontare anche le situazioni più difficili.

La grande versatilità che caratterizza il T2W e il design robusto sono invariati da tre generazioni, ma il nuovo upgrade della Serie III presenta molte più funzionalità rispetto a qualsiasi macchina della sua classe

La testa di rotazione a tre velocità del carro T2W ha una coppia di 3.500 piedi/libbre a 275 giri/min e di 12.000 piedi/libbre a 80 giri/min. L'aria necessaria può essere ottenuta tramite varie opzioni, tra cui un motocompressore 900/350. Abbinato a un motore da 500 cv (372 kW) per aria a 900 psi, con un tiro di 30.000 libbre (13.607 kg) e un paranco da 15.000 libbre (6.803 kg), questo carro è in grado di offrirvi un'ampia gamma di funzionalità progettate sia per le perforazioni ad aria e/o fango. Questo è il motivo per cui non è raro trovare un contrattista di T2W che un giorno perfora a rotazione la sommità di un pozzo d'acqua comunale con diametro di 24 pollici, usando un corpo in acciaio da 18 pollici, per terminare quello stesso pozzo in profondità con un martello pneumatico da 15 pollici; per poi ritrovarlo il giorno successivo in un quartiere residenziale mentre posiziona il suo carro tra due abitazioni per perforare un campo geotermico dove attrezzature montate su autocarri più grandi non ci starebbero. La grande versatilità che caratterizza il T2W e il design robusto sono invariati da tre generazioni, ma il nuovo upgrade della Serie III presenta molte più funzionalità rispetto a qualsiasi macchina della sua classe. L'enorme consenso riscosso da questo carro di perforazione non è una sorpresa, poiché la maggior parte di queste funzioni derivano direttamente dai feedback e dai consigli ricevuti dai perforatori.

Caricatore da 12 aste con capacità di backloading da una scatola da 12 aste

Tenendo a mente applicazioni quali la perforazione di campi geotermici, la capacità del caricatore della Serie III è stata aumentata a 12 aste. Assieme a una scatola per aste montata sul carro, contenente 12 aste da 3,5 pollici, la profondità totale raggiunge i 480 piedi senza dover portare un rimorchio portatubi in affollati siti di lavoro. Il caricatore stesso è di tipo oscillante. In fase di trasporto, il caricatore si ripiega sulla torre di trivellazione per rimanere in equilibrio sull'asse dell'autocarro per una miglior gestione su strada. Durante il funzionamento, il caricatore presenta capacità di backloading, per cui può essere facilmente utilizzato da una persona sola, in base alla situazione. Poiché il caricatore porta il tubo alla testa superiore, è solo quest'ultima a doversi muovere in una direzione per liberare il passaggio per movimentare il tubo con il paranco principale, quello ausiliario o un verricello. Di conseguenza, questo offre agli operatori la certezza di un allineamento perfetto ogni volta che riportano la testa superiore al centro a seguito di un arresto positivo.

Testa: varie opzioni

La prima opzione è rappresentata da una testa a ingranaggi costruita con cuscinetti, alberi e denti sovradimensionati per applicazioni caratterizzate da una coppia elevata. La seconda, invece, è una testa idraulica a palette, più piccola e compatta, per attività che richiedono una coppia inferiore. In entrambi i casi, le velocità disponibili sono tre.

Torre di trivellazione a tubo singolo

I proprietari di T2W che provano il suo ampio spazio di lavoro aperto e l'ordinato ponte garantito dalla struttura tubolare della torre di trivellazione lo preferiscono alle torri in stile a traliccio, specialmente per perforazioni di ampio diametro e la saldatura dei rivestimenti. Pur essendo più leggera rispetto alle tradizionali torri a traliccio, la torre tubolare è più forte e resistente alle deformazioni lineari e alla torsione, e contiene il martello del casing, sistemi di comando e perforazione, eventualmente a doppia parete.

Slitta migliorata

I componenti principali della slitta a cavi a cilindro singolo sono stati progettati per essere più grandi e più efficienti dal punto di vista meccanico, riducendo così la necessità di manutenzione e in parte lo sforzo necessario. La slitta a cavi si trova all'interno della torre di trivellazione, che protegge i suoi componenti mobili dall'esposizione al tipico ambiente di perforazione e dalle operazioni di movimentazione delle aste.

Opzioni personalizzate in base al cliente

Un argano opzionale da 15.000 libbre con una linea a due componenti corrisponde al tiro del carro di perforazione. Questo consente all'operatore di uscire dal pozzo con l'argano o la testa. Il servocomando idraulico anteriore opzionale trasforma il carro in un veicolo a trazione integrale. Il cambio automatico offre consumi di carburante ridotti, formazione e funzionamento semplificati, oltre a prestazioni migliori di cambio marcia in aree fangose o appena scavate. È inoltre disponibile un motore opzionale da 550 cv. Un sistema articolato PTO seleziona tra modalità guida o perforazione.

Testimonianze dei clienti