Una formidabile flotta di carri di perforazione sta fornendo un contributo essenziale al successo dell'attività mineraria

22 maggio 2015

Al lavoro per garantire che Detour Lake diventi la miniera d'oro più grande del Canada

Detour Lake è il progetto di estrazione dell'oro di punta della società aurifera di medie dimensioni Detour Gold Corporation.

Situata nella cintura di pietra verde di Abitibi in Ontario, la miniera di Detour Lake si trova circa 8 km a ovest del confine Ontario-Québec e 180 km a nord-est di Cochrane. Quest'area aveva già prodotto 1,8 milioni di once d'oro nell'ambito di attività sotterranee per Placer Dome tra il 1983 e il 1989. Acquistata da Detour Gold nel 2006, Detour Lake contiene risorse totali pari a 3,4 milioni di once (indicate e stimate). Con il passare del tempo, la società ha ampliato le risorse, completato uno studio di fattibilità con esito positivo e oggi dispone di riserve probabili e comprovate di 15,5 milioni di once (476,4 tonnellate metriche e 1,02 g/t). Il potenziale produttivo di Detour Lake è pari a 600.000 once d'oro all'anno per i primi dieci anni e a 660.000 once d'oro all'anno per il bilanciamento della vita stimata della miniera di 21,7 anni. Per raggiungere tali livelli di produzione, Detour Lake ha intrapreso un rapporto a lungo termine con Atlas Copco Canada. Sei carri per fori di grande diametro Pit Viper 271 di Atlas Copco, i primi di questo tipo nella regione, e tre carri per fori di grande diametro SmartROC D65 di Atlas Copco sono ora in produzione presso la miniera.

“Quella tra noi e Atlas Copco è una partnership di 21 anni. Abbiamo scelto le attrezzature di perforazione di Atlas Copco prima di tutto per la loro disponibilità, ma anche per la rete di supporto di Atlas Copco, trasparente in tutto il Canada. Stiamo avendo un enorme successo grazie a questi carri.”

Drew Anwyll, Vice Presidente della miniera di Detour Lake, Operazioni
Al lavoro per garantire che Detour Lake diventi la miniera d'oro più grande del Canada

Al lavoro per garantire che Detour Lake diventi la miniera d'oro più grande del Canada

Ruoli assegnati

Poiché i nove carri sono stati consegnati negli ultimi due anni, sono stati messi in esercizio uno accanto all'altro per espandere rapidamente la cava attuale, larga 700 m, lunga 2,5 km e profonda 100 m, per raggiungere le dimensioni definitive di 1,3 km x 3,5 km con 700 m di profondità. Tali dimensioni consentiranno a Detour Lake di accedere al muro di faglia delle vene di quarzo aurifero con una larghezza di 200 m e una lunghezza nella direzione dello strato di 3 km. Due dei sei carri Pit Viper sono elettrici e quattro sono alimentati a diesel. Tutti i nove carri PV 271 e SmartROC D65 realizzavano perforazioni con un diametro di 8 pollici utilizzando la strumentazione Atlas Copco. Le varie configurazioni in genere prevedevano dai 250 ai 300 fori con burden e interdistanza di 6 m x 7 m. Ciascuna macchina può completare una configurazione in tre/quattro turni.

I carri PV 271 usano il martello Secoroc QL80 di Atlas Copco. I carri SmartROC D65 usavano i martelli COP 64.

Leggi l'articolo completo


Attività estrattive a cielo aperto Testimonianze dei clienti