Le moderne tecnologie in Polonia

MAXAM completa il suo parco macchine e ottimizza le operazioni di perforazione e brillamento utilizzando i carri di perforazione all'avanguardia di Atlas Copco dotati del sistema di navigazione del carro nel foro (HNS).

Nel 2016, si è verificato in Polonia un significativo avanzamento delle tecnologie di perforazione di superficie per i fori di carica. Atlas Copco Polonia ha deciso di presentare ai propri partner le più recenti soluzioni tecnologiche disponibili nel campo della perforazione con martello fuori foro. La fase successiva è stata l'importazione di un carro di perforazione SmartROC T40 dotato di perforatrice COP 2560+, sistema di navigazione del carro nel foro (HNS) e comando a distanza per svolgere dei test di perforazione per le maggiori aziende polacche del settore.

Questi test hanno inteso dimostrare che, sebbene le novità tecnologiche offerte da Atlas Copco prevedano un investimento iniziale più elevato, il ritorno dell'investimento sarà più rapido grazie al miglioramento della qualità e alla riduzione dei tempi di completamento dei lavori. Inoltre, viene migliorato il comfort degli operatori e dei tecnici addetti al brillamento. Le moderne attrezzature consentono di scaricare continuamente i dati relativi alle deviazioni dei fori completati e del tipo e della qualità del deposito in modo da utilizzarli, ad esempio, per l'ottimizzazione di ulteriori piani minerari.

Uno dei partner di Atlas Copco è MAXAM, leader mondiale nella produzione di esplosivi e la più grande azienda sul mercato dei servizi di perforazione e brillamento in Polonia. Nel corso di un anno, MAXAM perfora circa un milione di metri di fori di carica in Polonia. Nel 2016, l'azienda 19 carri di perforazione Atlas Copco e due carri di altri fornitori. La flotta è distribuita in tutta la Polonia e fornisce servizi a cave di granito, arenaria, basalto, melafiro e cave di inerti nonché a cave di calcare per la produzione di cemento e altri componenti per la produzione di sostanze chimiche per l'edilizia.

In Polonia, a seconda della particolare cava, è possibile trovare cave con spessore da 12 a 28 metri e il diametro più utilizzati per i fori sono 89, 95 e 102 mm.

In preparazione dell'acquisto di nuovi carri di perforazione, MAXAM si è concentrata principalmente sulla riduzione dei costi operativi totali, sottovalutando in questa fase delle negoziazioni il potenziale nascosto del sistema HNS e il suo effettivo impatto sui costi. Una delle cave di granito di Colas Polonia a Rogoznica è stata scelta per effettuare i test.

Leggete la storia completa online nella sezione Mining and Construction.

SmartROC T40 Attività di estrazione SmartROC T45