Atlas Copco presenta Pit Viper 311 al mercato della perforazione per fori di grande diametro

Garland, Texas - Atlas Copco continua a innovarsi presentando il carro di perforazione a rotazione per fori di grande diametro (ampia gamma) Pit Viper 311, che va a rafforzare ulteriormente la linea di prodotti Pit Viper di Atlas Copco dedicati a queste applicazioni. Il PV-311 riesce a macinare configurazioni di perforazione realizzando fori puliti di 9-12,25 pollici (228-311 mm) con una passata unica, fino a una profondità di 65 piedi (19,8 m).

PV-311

Presentato per la prima volta a MINExpo 2012, Pit Viper 311 incorpora tutto ciò che amate della linea di prodotti Pit Viper, ma anche novità progettuali volte ad abbassare continuamente il costo delle attività di perforazione. Progettato per soddisfare le esigenze del settore minerario globale di oggi, in fase di espansione, con le tecnologie, i sistemi e i componenti collaudati della serie Pit Viper, il PV-311 è una gradita aggiunta al mercato della perforazione a rotazione per fori di grande diametro (ampia gamma). Non manca il nostro collaudato sistema di controllo RCS, che garantisce al PV-311 una forte base tecnologica per avere la massima facilità di manutenzione e precisione di perforazione durante i processi di lavoro. La produttività è aumentata dalle maggiori velocità di spostamento e immissione/ritiro, oltre che dalla diminuzione del tempo necessario per attività diverse dalla perforazione, quali la configurazione della macchina. Atlas Copco ha ridotto i tempi di fermo per la manutenzione preventiva fino al 50% con l'introduzione del supporto filtri a distanza e dell'interfaccia per assistenza da terra, da cui è possibile drenare i fluidi o immetterli, può essere riempito o svuotato e con la fornitura di campioni in tempo reale. A completare il pacchetto PV-311 è un'eccezionale cabina dotata di visibilità migliorata e maggior comfort per l'operatore, oltre a portare gli standard a un livello superiore in termini di sicurezza, aspetto fondamentale di tutti i nostri progetti.

Il Pit Viper 311offre trasmissioni alternative sia per il motore diesel Tier 4 che Tier 2. La torre è strutturalmente simile a quella del Pit Viper 351, ma è più profonda per accogliere carrucole più grandi per le applicazioni sia a singolo passaggio che a passaggio multiplo; ciò comporta una durata di vita più lunga per i cavi. Atlas Copco ha concesso un pieno accesso alla torre tramite scala, imbracature, linee di sicurezza e ingresso torre, compresa una scala per accedere al ponte nella torre sopra al dispositivo di cambio aste quando la torre è orizzontale. Atlas Copco offre una serie di opzioni per il Pit Viper 311, compresa una frizione idraulica automatica in attesa di brevetto, progettata per diminuire il consumo di carburante durante le operazioni che non prevedono la perforazione. In aggiunta alle classiche funzioni di sicurezza e interblocco, il sistema di controllo RCS dell'unità supporta il livellamento automatico, la perforazione automatica, la navigazione nel foro tramite GPS, lo spostamento a distanza wireless e molto altro. Successivamente nel 2014, verrà presentata una versione del Pit Viper 311 a passaggio multiplo, il Pit Viper 316. Il Pit Viper 316 potrà perforare a una profondità di 295 piedi (90 metri) utilizzando un caricatore a cinque aste con tubi da 50 piedi.

Per ulteriori informazioni, contattare:

Maureen Bohac, Product Manager per grandi perforatrici per fori di grande diametro Atlas Copco Drilling Solutions LLC Telefono: +1 (972) 496-7271 E-mail: maureen.bohac@us.atlascopco.com

Carri di perforazione per fori da mina rotary Notizie