L'acciaio più resistente rende la nuova benna Scooptram più forte che mai

11 maggio 2015

I minatori in Svezia hanno sottoposto a prove rigorose una versione aggiornata del sistema GET (Ground Engaging Tools), progettato per le pale caricatrici Scooptram, e i risultati sono arrivati. Grazie all'acciaio più resistente, la durata di vita del sistema si è prolungata del 30-40%.

Un nuovo aggiornamento del sistema GET per pale caricatrici per operazioni sotterranee di Atlas Copco sta ottenendo grande consenso in Svezia a seguito di una recente prova sul campo. La benna GET è stato testata per un periodo di diciotto mesi nella miniera di Lovisa, dove viene estratto zinco e piombo, nella regione mineraria di Bergslagen.


GET system - side view

Johannes Turesson, Product Manager - Kit e parti di ricambio, Atlas Copco, spiega che il terreno di prova era ideale per le strette gallerie di livello (3,5 m di larghezza) e le ripide rampe a spirale con curve strette. Il grande vantaggio del sistema GET è che le parti di usura rimovibili imbullonate sul bordo della benna possono essere facilmente sostituite in caso di necessità.

“Durante la prova abbiamo confermato tutti i nostri obiettivi grazie al nuovo sistema GET. Questi includono una migliore penetrazione dei materiali di scarto, una vita utile prolungata, facile manutenzione, tempi di fermo e costo totale di proprietà ridotti.”

Johannes Turesson, Product Manager - Kit e parti di ricambio, Atlas Copco

Acciaio di qualità per una maggiore durata

Le benne delle pale caricatrici devono essere in grado di sopportare carichi pesanti durante le operazioni di smarino. Dopo lunghe ricerche, abbiamo trovato una nuova composizione di acciaio, più resistente, che ha portato a una riduzione dell'usura e a una durata di vita più lunga del 30-40%. L'usura è anche più regolare rispetto a prima. Quando si esegue la manutenzione del nuovo sistema GET, la sostituzione dei componenti, quali le protezioni angolari, ora può essere eseguita in tempi brevissimi rispetto alla saldatura delle parti di usura delle benne convenzionali. Durante il test sono stati ottenuti anche tempi di fermo ridotti e un risparmio economico. Il sistema GET offre una migliore penetrazione, il che significa che per attaccare i materiali di scarto serve meno forza. Questo riduce il consumo di energia e l'usura degli pneumatici, migliorando così l'ambiente di lavoro. La benna GET può essere abbinata alle pale caricatrici Scooptram ST7 e Scooptram ST1030 e sarà successivamente disponibile per tutti i modelli Scooptram nel 2016.

Per ulteriori informazioni, contattare:

Johannes Turesson, Product Manager & Kit e parti di ricambio, Divisione Mining and Rock Excavation Service +46 (0)19 503 1303 johannes.turesson@se.atlascopco.com

Malin Wahlén, Communications, Divisione Mining and Rock Excavation Service +46 (0)72 522 9718 malin.wahlen@se.atlascopco.com