Le nostre soluzioni
Utensili e Soluzioni Industriali
Soluzioni
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Prodotti
Utensili e Soluzioni Industriali
Prodotti per l'Energia
Soluzioni
Prodotti
Prodotti per l'Energia
Energy Storage Systems
Compressori
Soluzioni
Prodotti
Compressori
Prodotti e soluzioni
Soluzioni
Assistenza per le pompe per vuoto

Moduli di alimentazione Atlas Copco Rental in mare

14 settembre 2020

L'energia è fondamentale per qualsiasi sito, ma in mare è fondamentale. Le condizioni sono più difficili e le aspettative, come le onde, possono essere alte. I moduli di alimentazione offshore dedicati di Atlas Copco Rental sono realizzati per queste situazioni.

Il potere di una buona collaborazione.

Atlas Copco Rental ha fornito una gamma di attrezzature, ma l'energia è stata la spina dorsale della nostra collaborazione con Total Exploration & Production. Di recente abbiamo fornito una serie di moduli di alimentazione utilizzati per varie applicazioni sulle piattaforme offshore presso Tyra Field nel Mare del Nord danese.


Per un periodo di sei mesi, i moduli di alimentazione QAS 630 e QAS 250 hanno fornito alimentazione ininterrotta. Due moduli di alimentazione QAS 630 alimentano l'installazione della gru della piattaforma, mentre sei QAS 250 sono stati utilizzati per alimentare le luci, le gru più piccole e le attrezzature di saldatura e taglio. E assicurando che tutti i servizi fossero sempre operativi.

Prestazioni e flessibilità.

I nostri moduli di alimentazione QAS sono costruiti per l'utilizzo multi-drop e progettati per essere spostati regolarmente. Ciò significa che possono essere prelevati e riposizionati, a pochi metri o centinaia di chilometri. Una volta al mese o più volte alla settimana. Può essere eseguita in modo sicuro senza danneggiare i componenti vitali. La cappottatura impermeabile, con trattamento anticorrosione, e la possibilità di lavorare a temperature ambiente elevate e basse aggiungono un ulteriore strato di protezione quando si corre in mare. 


La gamma QAS non è solo flessibile quando si tratta di spostare fisicamente le unità, ma anche di prestazioni. Alcune applicazioni richiedono un'alimentazione minima per garantire che i sistemi di backup e sicurezza rimangano operativi e che la potenza sia completa quando l'applicazione deve essere avviata alla massima potenza. La messa in parallelo dei generatori fornisce la potenza massima quando la domanda raggiunge picchi e la potenza minima quando la domanda diminuisce.

Molto più di semplici generatori.

I moduli di alimentazione QAS 630 e 250 sono dotati del controller Qc4003 avanzato ma semplice da utilizzare, che consente una configurazione semplice e rapida. Altre caratteristiche includono la possibilità di avviare e programmare in remoto il modulo di alimentazione, nonché funzionalità di analisi dei dati. Il controller è dotato di un sistema di gestione dell'alimentazione che consente l'ottimizzazione del consumo di combustibile e prolunga la durata dei generatori quando lavorano in parallelo per formare una centrale elettrica mobile o indipendente.


Il sistema di gestione dell'alimentazione (PMS) integrato garantisce che tutti i generatori che funzionano in parallelo siano in funzione solo quando è necessaria l'alimentazione. In questo modo, non solo è possibile ottenere un notevole risparmio di combustibile, ma anche ridurre drasticamente i livelli di rumorosità, prolungare gli intervalli di manutenzione e ridurre l'impatto ambientale.


Facendo clic sull'immagine qui sopra e osservando i nostri moduli di alimentazione (gialli), si può notare che è presente un sistema di scarico che sembra diverso da quello che vediamo a terra. Invece di avere uno scarico verticale, tutti i fumi vengono raccolti attraverso un sistema di scarico e rilasciati in una posizione centralizzata.

Per un periodo di 6 mesi, i nostri moduli di alimentazione hanno mantenuto il funzionamento attivo. E non una volta si è verificato un rallentamento o un guasto che ha influito sul progetto del cliente.

Michael Nohr-Petersen , Country Manager, Atlas Copco Rental Denmark

L'occhio nel cielo

Lavorare su e intorno a piattaforme offshore non è semplice come a terra. Ciò significa che le nostre attrezzature sono più difficili da raggiungere e, nel caso in cui qualcosa non vada, dovremmo superare alcuni ostacoli per raggiungerle. Tuttavia, una soluzione totale non sarebbe tale se non avessimo una soluzione per questo problema.

Quando si lavora in luoghi remoti come Tyra, questo è il momento in cui entra in gioco il monitoraggio remoto satellitare. Questo modulo trasmette le informazioni via satellite ai nostri uffici, in modo che le nostre unità possano essere monitorate a distanza. Oltre alle principali condizioni di funzionamento della macchina, otteniamo dati sulle prestazioni in tempo reale e possiamo reagire se necessario.

Fai clic qui per ulteriori informazioni sulle nostre soluzioni offshore o fai clic sul pulsante riportato di seguito per contattare l'esperto Atlas Copco Rental di zona:

Contatta il responsabile commerciale Atlas Copco Rental più vicino

Per ulteriori informazioni, contattare:

In Atlas Copco trasformiamo idee industriali in vantaggi per le aziende fin dal 1873. Dando ascolto ai nostri clienti e conoscendo a fondo le loro esigenze, creiamo valore e innovazione tenendo ben in mente il futuro. 

Le grandi idee rafforzano lo sviluppo sostenibile. In Atlas Copco Specialty Rental collaboriamo con i nostri clienti per installare soluzioni temporanee all'avanguardia per aria, portata, vapore e azoto. I nostri esperti hanno conoscenze approfondite delle applicazioni e delle attrezzature. Comprendiamo le esigenze dei nostri clienti e siamo in grado di fornire una soluzione totale per qualsiasi settore industriale, sia in casi di emergenza sia per progetti programmati. Siamo una divisione della business area Power Technique, con sede a Boom, in Belgio, e offriamo soluzioni di noleggio specializzate con diversi marchi in tutto il mondo.