Al via il primo generatore di azoto per il progetto Sadara a Jubail

Anversa, Belgio - 5 gennaio 2015: Atlas Copco Rental fornisce generatori di azoto e attrezzature correlate per l'inertizzazione e conservazione di serbatoi inutilizzati.

5 gennaio 2015

Sadara Chemical Company, joint-venture tra due società leader nei rispettivi mercati, la Saudi Aramco e la Dow Chemical Company, è stata creata per realizzare il più grande complesso chimico mai costruito al mondo in una singola fase. Il complesso ospiterà 26 impianti di produzione integrati "world-scale" con una capacità di oltre tre milioni di tonnellate annue. Entro il primo anno di piena operatività, si prevede l'inclusione di Sadara tra le aziende Fortune 500. All'interno del complesso, una società appaltatrice gestirà il progetto inerente al parco serbatoi: 62 serbatoi di varie dimensioni per contenere una varietà di prodotti differenti che saranno destinati ad applicazioni di stoccaggio e inertizzazione. Quando non saranno in uso subiranno un processo di inertizzazione mediante azoto, quindi mantenuti a una pressione di 7 bar fino nuovo utilizzo. Per questo motivo, il cliente necessita di 300 CFM con una purezza del 98%.

In occasione del primo incontro con i clienti, l'esigenza del cliente era inertizzare con azoto puro al 99,9%: un obiettivo impossibile per la nostra membrana di azoto. Tuttavia, era chiaro fin dall'inizio per i tecnici di vendita Atlas Copco Rental che un simile livello di purezza non fosse necessario per un'applicazione in cui i serbatoi venivano utilizzati per conservare idrocarburi. In seguito a diversi incontri di natura tecnica e finanziaria, i nostri venditori sono riusciti a convincere il cliente che una purezza del 98% fosse sufficiente.

Consegneremo la nostra membrana di azoto BB2000 con due compressori PNS, il cui rispettivo funzionamento sarà di 12 ore. Il primo entrerà in funzione per il turno diurno e il secondo per quello notturno, insieme a un essiccatore ad alta pressione. Inoltre, forniremo un collettore, tubi flessibili per l'aria, un serbatoio dell'aria e due operatori. I due tecnici dell'assistenza saranno a disposizione per tutta la durata del progetto, che si stima essere di tre mesi.

“Ci auguriamo che questo accordo ci apra nuove possibilità di fare affari (azoto) nell'enorme progetto Sadara.”

Waddah Ahmad, Sales Engineer Atlas Copco Rental per il progetto

Per ulteriori informazioni, contattare


Atlas Copco è leader mondiale nella fornitura di soluzioni per la produttività sostenibile. Il Gruppo è in grado di fornire ai suoi clienti compressori innovativi, soluzioni per il vuoto e sistemi di trattamento dell'aria, attrezzatura per ingegneria civile e miniere, utensili industriali e sistemi di assemblaggio. Atlas Copco sviluppa prodotti e servizi che si basano su produttività, efficienza energetica, sicurezza ed ergonomia. Fondata nel 1873, la società ha sede principale a Stoccolma, Svezia, e vanta una presenza mondiale in oltre 180 Paesi. Nel 2015, Atlas Copco ha registrato un fatturato di 102 miliardi di corone svedesi (11 miliardi di euro) con un organico di più di 43.000 dipendenti.


Specialty Rental è una divisione della business area Costruzioni e Strade di Atlas Copco. Offre soluzioni di noleggio temporaneo per la produzione di aria compressa, azoto, vapore ed energia a clienti di diversi segmenti industriali in tutto il mondo. I servizi di noleggio specializzati vengono offerti con diversi marchi. La sede principale della divisione è ubicata a Houston, USA.