Le nostre soluzioni
Utensili e Soluzioni Industriali
Soluzioni
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Prodotti
Utensili e Soluzioni Industriali
Prodotti per l'Energia
Soluzioni
Prodotti
Prodotti per l'Energia
Sistemi di accumulo di energia
Atlas Copco Rental
Soluzioni
Compressori
Soluzioni
Prodotti
Compressori
Prodotti e soluzioni
Soluzioni
Sistemi di accumulo di energia

Che cos'è un sistema di immagazzinamento dell'energia

Hai bisogno di aiuto? Chiedi all'esperto

Che cos'è un sistema di immagazzinamento dell'energia a batterie?

Un sistema di immagazzinamento dell'energia a batterie è un sottoinsieme di sistemi di immagazzinamento dell'energia che utilizza una soluzione elettrochimica. In altre parole, un sistema di immagazzinamento dell'energia della batteria è un modo semplice per catturare l'energia e conservarla per un utilizzo successivo, ad esempio per fornire energia a un'applicazione fuori rete o per completare un picco di domanda. Di solito non vengono utilizzati per sostituire completamente l'alimentazione di rete, ma vengono invece utilizzati per offrire soluzioni a breve termine in applicazioni in cui l'accesso all'alimentazione di rete è intermittente o l'uso di un generatore non è adatto a causa di problemi di rumore o inquinamento. I sistemi di immagazzinamento dell'energia vengono spesso utilizzati anche per gestire l'energia generata da fonti intermittenti, come i pannelli solari. 

Nei sistemi di immagazzinamento dell'energia a batterie è disponibile una serie di tecnologie di batterie diverse. Tuttavia, negli ultimi anni, le soluzioni che utilizzano batterie agli ioni di litio hanno acquisito maggiore popolarità, grazie alla loro lunga durata, alla struttura leggera, all'elevata efficienza energetica e, soprattutto, al calo dei costi della tecnologia. Questi, combinati con i bassi costi complessivi di gestione e la sostenibilità, li rendono ideali per diverse applicazioni. 

Come funziona un sistema di sistemi di immagazzinamento dell'energia a batterie?

Una batteria agli ioni di litio comprende:

  • Catodo (+): un composto di litio con ioni diversi provenienti da materie prime diverse come ferro, fosfato e cobalto.
  • Anodo (-): di solito grafite che contiene anche litio
  • Separatore: il separatore consente il flusso degli ioni, controllando la carica in modo che non venga scaricata completamente in una volta sola.
come funziona una batteria
In una batteria agli ioni di litio, gli elettroliti trasportano ioni di litio a carica positiva tra gli anodi e i catodi attraverso il separatore. Quando gli ioni di litio si muovono, il movimento crea elettroni liberi nell'anodo, creando una carica nel collettore di corrente positiva. Ciò consente alla corrente elettrica di fluire dal collettore di corrente, attraverso il dispositivo alimentato e di tornare al collettore di corrente negativo.
come funziona una batteria
Quando la batteria alimenta un dispositivo, come un generatore, l'anodo rilascia ioni di litio al catodo, creando efficacemente un flusso di elettroni da un lato all'altro. Nelle batterie ricaricabili, questo flusso viene invertito quando la batteria si carica, poiché gli ioni di litio vengono rilasciati dal catodo e ricevuti dall'anodo.

La gamma ZenergiZe di Atlas Copco è un buon esempio di come le batterie agli ioni di litio ad alta densità possono essere utilizzate per garantire un nuovo livello di sostenibilità, flessibilità e usabilità, senza compromettere la potenza.