7 fattori da considerare quando si sceglie un booster - Atlas Copco Schweiz
Atlas Copco Schweiz - Power Technique
Le nostre soluzioni
Strumenti e soluzioni industriali
Soluzioni
Industrie nostre clienti
Strumenti e soluzioni industriali
Power Technique
Soluzioni
Prodotti
Power Technique
Sistemi di accumulo di energia
Specialty Rental
Soluzioni
Compressori
Soluzioni
Prodotti
Compressori
Prodotti e soluzioni
Soluzioni
Trapani
Prodotti e soluzioni
Flotta noleggio
Prodotti e soluzioni
Sistemi di accumulo di energia

7 cose da considerare quando si sceglie un booster

Cercate un nuovo booster ad alta pressione per aria o azoto? Questi sono i punti da considerare.

Prenota una consulenza gratuita con uno dei nostri esperti

Aspetti da considerare per il tuo prossimo booster

I booster per aria compressa o gas prelevano l'aria da un compressore normale, che è già al di sopra della pressione ambiente, e aumentano ulteriormente la pressione fino a 350 bar (5000 psi). I pacchetti booster sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, pertanto questa lista di aspetti da considerare aiuta a scegliere quello giusto per l'applicazione e ad ottenere il massimo dall'investimento.

1. Il booster è facile da utilizzare?

Un booster affidabile ed efficiente deve essere una macchina ingegnosa, ma non deve essere complesso. Assicurati che sia facile monitorare le prestazioni del booster in qualsiasi momento. Controlla se il booster è dotato di tutte le funzioni di sicurezza e di tutti gli allarmi necessari, sia visivi che acustici. Alcuni controller hanno l'opzione per un dispositivo che consente di azionare il booster a distanza, una funzione utile nelle applicazioni di perforazione.

2. Le flange di ingresso e di uscita sono posizionate in modo sicuro?

In ogni caso, queste devono essere rivolte in direzione opposta al pannello di controllo. È opportuno controllare inoltre le valvole e le leve per verificarne la facilità di funzionamento e la sicurezza.

3. Quanto è facile eseguire la manutenzione del booster?

Si tratta di un argomento importante per qualsiasi tipo di attrezzatura. La manutenzione rapida e semplice consente di risparmiare molto e di limitare i tempi di fermo della produzione. La manutenzione rapida è legata alla qualità dei componenti, agli attrezzi necessari e all'accessibilità dei componenti soggetti a manutenzione, come il blocco motore o i punti di scarico. Il booster può realmente essere sottoposto a manutenzione da una sola persona e l'attività viene completata in meno di 5 ore.

4. Il booster è facile da trasportare?

Naturalmente, le dimensioni e il peso del booster sono importanti: Se possibile, scegliere un booster adatto a un normale autocarro. Ma vale anche la pena controllare in che modo il booster deve essere sollevato o trasportato con un carrello elevatore a forche. Se il booster deve essere sollevato, un singolo punto di sollevamento è molto più semplice ed evita sbilanciamenti.

5. Il booster offre una certa flessibilità?

Alcuni booster hanno più stadi e la possibilità di utilizzarne solo uno se è necessaria una pressione minore (e/o più flusso). Le semplici leve e i controlli elettronici semplificano la commutazione tra le fasi. Questo tipo di booster multistadio è in grado di affrontare varie applicazioni, una caratteristica particolarmente interessante se il booster viene noleggiato. Anche le aziende che forniscono manutenzione di condutture e pozzi possono trarre vantaggio da questa flessibilità aggiuntiva.

6. Quali sistemi di raffreddamento sono inclusi?

I pacchetti booster più completi sono dotati di un pre-refrigeratore, di un intercooler e di un refrigeratore finale, per poter  funzionare con qualsiasi tipo di aria di alimentazione che entra nel sistema. Se ad esempio, il booster non dispone di un pre-refrigeratore, è necessario assicurarsi che il compressore dell'aria di alimentazione sia dotato di un intercooler.

7. È presente un serbatoio del combustibile a bordo?

Se non è presente, è necessario installare un serbatoio carburante indipendente e gli accessori corrispondenti per un'installazione sicura. Un serbatoio del combustibile integrato, invece, significa meno problemi e più sicurezza, ma anche il vantaggio aggiuntivo di poterlo monitorare dal controller del booster.

Booster ad alta pressione Atlas Copco

Atlas Copco vanta decenni di esperienza di progettazione dei booster ad alta pressione. L'ampia gamma di pacchetti booster standard è in grado di soddisfare la maggior parte delle applicazioni di perforazione o oil and gas. In caso di esigenze specifiche, possiamo anche fornire soluzioni personalizzate o supporto OEM. Contattate uno dei nostri esperti per discutere del tuo particolare progetto.

Blog Oil&Gas Portable specialty equipment