Il demolitore idraulico HB 10000 debutta in Arabia Saudita

Ordine incredibile per il più grande demolitore idraulico del mondo - prodotto in serie

Il primo demolitore idraulico HB 10000 Atlas Copco del Medio Oriente è stato collaudato in Arabia Saudita. La Eastern Province Cement Company (EPCC) di Dammam, Arabia Saudita, è la prima azienda a beneficiare dei vantaggi offerti dal demolitore idraulico più grande disponibile in commercio in tutto il mondo. Con un impressionante peso di 10 tonnellate e una potenza di 16.000 Joule in un unico colpo, che può essere rilasciata ad una velocità massima di 380 colpi al minuto, il modello HB 10000, montato su un escavatore Komatsu PC 1250, racchiude una notevole forza. In prospettiva, 16.000 Joule equivalgono ad una forza peso di 760 tonnellate metriche, più della pressione di atterraggio di un Airbus A380, ripetuta 380 volte al minuto. Il demolitore HB 10000 verrà utilizzato per demolizioni primarie in depositi calcarei duri con formazione a diga nella cava. Il sito non solo presenta condizioni difficili ma anche temperature ambiente estreme, fino a 51 °C. "L'HB 10000 rappresenta la soluzione ideale per le operazioni di estrazione primarie della EPCC. La combinazione di estrema potenza ed efficienza fornita dal demolitore garantisce risparmi operativi reali, offrendo una produzione della macchina con un rapporto qualità/prezzo impareggiabile," ha affermato Fiaz Ghani, Regional Business Line Manager - Atlas Copco Construction Tools. Fondata nel 1982, la EPCC è ora una delle principali aziende in Arabia Saudita per la produzione di clinker e cemento sia per i mercati locali che mondiali.

“Ci troviamo di fronte ad una roccia molto dura, che riduce la produttività degli apripista tradizionali rispetto ad un demolitore idraulico, in questo tipo di deposito, con un minor costo per tonnellata”

Shafeek Ahmed, Il sovrintendente della miniera presso la EPCC

L'elevato rapporto peso-potenza e la funzione EnergyRecovery incorporata forniti dall'HB 10000 garantisce un eccellente rapporto qualità/prezzo. Il suo peso ridotto e la maggiore efficienza richiedono una minore potenza idraulica in ingresso da parte della macchina portante, pur conservando le massime prestazioni di impatto. Questa caratteristica consente quindi l'utilizzo di macchine portanti di minori dimensioni, con una conseguente riduzione dei costi di investimento. Infatti l'HB10000 può essere utilizzato su macchine portanti con classi di peso comprese tra 85 e 140 tonnellate metriche. Grazie alla minore potenza in ingresso richiesta dall'impianto idraulico, è necessario meno carburante per la macchina portante e quindi si hanno costi di esercizio ridotti. Alimentato da una combinazione di olio e gas, l'HB 10000 dipende meno dalla mandata di olio idraulico della macchina portante. Il 70% dell'energia di impatto viene rigenerato dal gas nell'accumulatore dei pistoni e solo il 30% dalla mandata di olio idraulico della macchina portante. In effetti la valvola di controllo interna è in grado di convertire l'ingresso idraulico in un'uscita idraulica maggiore.

Demolition Hydraulic Breakers Mining Tunneling Rock excavation Application Story