Le nostre soluzioni
Compressori d'aria
Solutions
Prodotti
Compressori d'aria
Apparecchiature accessorie per impianti gas medicale
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Prodotti
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Process Gas and Air Equipment
Utensili e Soluzioni Industriali
Solutions
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Utensili e Soluzioni Industriali
Vacuum solutions

Utensili Tesla

Se da una parte Tesla ha la missione di accelerare la transizione mondiale verso un piano di trasporto sostenibile, dall'altra Atlas Copco ha la missione di assicurare una linea di assemblaggio efficiente per le automobili elettriche. Qualsiasi dispositivo di fissaggio filettato importante viene installato in un veicolo Tesla con gli utensili Atlas Copco.

10 settembre 2019

Tesla non è come la maggior parte dei costruttori di automobili americani. Innanzitutto, produce solo automobili elettriche. In secondo luogo, queste macchine elettriche non vengono prodotte all'interno o in prossimità della città dei motori di Detroit, dove hanno sede le cosiddette "Big Three": Ford, Chrysler e General Motors. La nuova casa automobilistica ecologica è nata e si è sviluppata nella Silicon Valley (USA).

Uno sguardo al telaio rivela ancora più differenze. Infatti, a differenza di un tradizionale motore a combustione alimentato a benzina, con centinaia di parti in movimento, i motori elettrici nei veicoli Tesla ne prevedono solo una, il rotore. Di conseguenza, l'accelerazione è istantanea.

Incredibilmente veloce

“ La "Ludicrous Mode" rende la Model S una delle berline più veloci presente sul mercato, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi. ”

Elvis Jagat , Business Development Manager di Atlas Copco
Strumento STB Tensor di Atlas Copco utilizzato per un'altra applicazione.

Strumento STB Tensor di Atlas Copco utilizzato per un'altra applicazione.

Jagat ha collaborato con Tesla sin dal lancio del modello di punta S nel 2012, che prevede un'autonomia ufficiale di 426 chilometri del gruppo batterie da 85 kilowattora.

In California è poca l'esperienza nel campo della produzione automobilistica. Nella zona della Silicon Valley, dominata dalla tecnologia, il livello di conoscenza dell'assemblaggio di automobili era limitato, afferma Jagat, il che vuol dire che Tesla si è strettamente affidata ad Atlas Copco in qualità di partner strategico per le sue conoscenze in termini di assemblaggio. Quando la Model S è stata lanciata, Atlas Copco si è rivelato un fornitore chiave di utensili di fissaggio per i veicoli.

"La nostra collaborazione è iniziata quando Tesla era nella fase di avviamento del processo di produzione e il nostro supporto era la chiave per il successo", afferma Jagat.

Lavorando a stretto contatto con Tesla per creare una linea di assemblaggio efficiente e senza intoppi, Jagat ha dimostrato ben presto che gli utensili Atlas Copco per l'assemblaggio erano più affidabili di altri modelli della concorrenza. Dal 2014, Atlas Copco ha consegnato il 100% dei principali utensili a giunto utilizzati nell'assemblaggio e oltre il 90% di tutti i dispositivi di fissaggio non critici. Circa l'85% della casa costruttrice utilizza la serie di utensili a batteria STB Atlas Copco. Oggigiorno, grazie a otto tecnici di manutenzione Atlas Copco presenti sul campo, è possibile assicurare il corretto funzionamento degli utensili in ogni fase del processo di produzione.

Utensili resistenti

“ Non essendoci alcun motore a combustione, i nostri utensili vengono utilizzati per assemblare tutte le unità di trasmissione e le unità elettroniche da integrare nel veicolo, dal touchscreen da 17 pollici agli pneumatici con marcatura a S per la tenuta su strada, per non citare tutti i connettori del circuito per la prova dei giunti in laboratorio. ”

Elvis Jagat , Business Development Manager di Atlas Copco

Nell'industria automobilistica, vengono utilizzati utensili elettrici altamente sofisticati per tutti i giunti di classe A per il controllo della qualità. Un guasto di un giunto do classe A può influire sul conducente così come su altre persone o altri veicoli che si trovano in prossimità dell'automobile qualora si separino; per questo motivo, è necessario puntare sui più elevati livelli di qualità.

"Ci sono più di 200 giunti critici da inserire nell'automobile, e noi garantiamo una tracciabilità del 100% su tutti loro", spiega Jagat. "Informazioni relative, ad esempio, alla coppia, all'angolo e al risultato provenienti da tutti i nostri sistemi di utensili vengono memorizzate nel nostro sistema ToolsNET per tutti i giunti realizzati dai nostri strumenti di branding dei sistemi Power Focus e Power­Macs".

Tra le vendite dell'ultimo modello di automobile Model X, nel 2015 Tesla ha prodotto circa 50.000 automobili.

“ Avere Tesla come partner è come avere un compagno con cui crescere", afferma Jagat. "Abbiamo seguito Tesla da una produzione annua da 15.000 a 50.000 automobili. Atlas Copco è un fornitore mondiale, e ovunque Tesla decida di iniziare una produzione, siamo in grado di fornire la stessa identica soluzione, a prescindere del luogo o dal paese. Si tratta di una partnership grazie alla quale possiamo crescere insieme nel corso di tutti i processi, incluso quando Tesla è passata da una produzione di 50.000 a una produzione annua di 100.000 automobili. ”

Elvis Jagat , Business Development Manager di Atlas Copco

Tesla ha in programma di aumentare la distribuzione attuale dei veicoli Model S e Model X e di introdurre un nuovo veicolo destinato ad avere un maggiore appeal per il grande pubblico.

Informazioni su Tesla

Tesla Motors è stata fondata nel 2003 da un gruppo di ingegneri della Silicon Valley, negli Stati Uniti, che hanno voluto dimostrare che le automobili elettriche potevano essere migliori delle automobili alimentate a benzina. La Tesla Roadster è stata la prima automobile sportiva a essere interamente elettrica e tra il 2008 e il 2012, sono state prodotte 2.400 automobili roadster. La Model S, prima berlina elettrica al mondo, è stata lanciata nel 2012. Il suo gruppo batterie piatto è integrato nel telaio ed è situato sotto la cabina degli occupanti, conferendo all'automobile un baricentro basso per consentire una buona tenuta della strada, con un'autonomia di 426 chilometri. La Model S è stata seguita dalla Model X, un crossover SUV.