Our Solutions
Soluzioni per vuoto
Utensili e Soluzioni Industriali
Solutions
Utensili e Soluzioni Industriali
Utensili e Soluzioni Industriali
Utensili e Soluzioni Industriali
Utensili e Soluzioni Industriali
Utensili e Soluzioni Industriali

Industria dell'elettronica per automotive - Un potenziale per big data

In un settore in cui l'automazione, la connettività e la tracciabilità stanno diventando sempre più comuni, la prossima sfida è di recuperare approfondimenti e previsioni dai dati raccolti.

Automobili e altri veicoli a motore stanno diventando sempre più complessi...

Una miriade di nuove funzioni, gadget, applicazioni software e sensori sta entrando nella costruzione dell'hardware. Sotto altri punti di vista, si stanno semplificando: l'elettrificazione elimina il bisogno di un motore a combustione ingombrante e pesante. Il settore automobilistico è spesso all'avanguardia quando si tratta di portare nuove tecnologie nella produzione e nei processi di assemblaggio. Tuttavia l'assemblaggio dell'elettronica per veicoli spesso può essere un processo completamente diverso, che si svolge in una posizione completamente diversa rispetto all'assemblaggio finale dell'auto.


Uomo + macchina (robot collaborativi / cobot)

Si tratta di un settore che sta già sperimentando ampiamente l'implementazione di robotica e automazione, ma a volte l'elettronica per veicoli, ad esempio applicazioni nella zona dell'abitacolo, media center, antenne (navigazione GPS), motori elettrici per finestrini, ecc., si rivela troppo piccola per l'implementazione completa della robotica.
In altre parole, l'automazione è possibile fino a un certo punto e gli operatori hanno bisogno di collaborare con i robot in fabbrica per finire il lavoro. A proposito di ciò, è importante avere il giusto partner che vi supporti.
Inoltre, il settore automobilistico e di conseguenza anche l'elettronica per veicoli utilizzano un approccio ben consolidato per la raccolta dei dati. Ma la domanda è: cosa farne di questi dati?

L'approccio dell'industria 4.0

Questo momento sta arrivando molto velocemente, portando alla luce l'autentico approccio dell'industria 4.0, che consente di apportare sempre più miglioramenti in termini di efficienza, qualità e responsabilità:

La raccolta dei dati è facile.

Finché si dispone di sensori, i dati possono essere trasmessi e memorizzati e l'esplosione dell'Internet delle cose ne é la testimonianza. Tuttavia, l'industria 4.0 va ben oltre la semplice raccolta di dati come metodo di conservazione. La raccolta dei dati è semplice, mentre l'analisi e l'utilizzo dei dati in modo proattivo risultano essere più complicati.

Non si tratta semplicemente di raccogliere dati...

Raccogliere, analizzare e prendere decisioni basate sui dati è una parte naturale del nostro lavoro quotidiano con i clienti. Lavorando nel settore della raccolta e dell'utilizzo dei dati possiamo aiutare i nostri clienti ad analizzare e visualizzare i dati: tutte le viti, gli utensili, gli operatori, le workstation e, infine, tutti i prodotti assemblati.

Si tratta di prendere decisioni basate sui fatti.

Questo consente di prendere decisioni basate su fatti piuttosto che ipotesi, fornendo gli utensili per implementare i miglioramenti nei processi basati sui dati per evitare problemi, quali viti flottanti o mancanti, componenti mancanti o altri problemi legati all'assemblaggio.

È importante essere consapevoli delle esigenze future derivanti dall'unione delle fonti.

Il settore dell'elettronica per automotive richiede un approccio più proattivo che promuova i miglioramenti e si spinga oltre i limiti. La prossima sfida è lo sviluppo di sistemi e interfacce in grado di integrare tutti i diversi tipi di processo in un solo posto, in cui vengono unite tutte le fonti di dati.

Vi aiuteremo a entrare nell'industria 4.0.