Le nostre soluzioni
Utensili e Soluzioni Industriali
Soluzioni
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Prodotti
Utensili e Soluzioni Industriali
Prodotti per l'Energia
Soluzioni
Prodotti
Prodotti per l'Energia
Compressori
Soluzioni
Prodotti
Compressori
Process gas and air equipment
Prodotti e soluzioni
Soluzioni
Assistenza per le pompe per vuoto

Storia di successo: Ibstock Brick

Cliente: Ibstock Brick

Regione: Dorket Head, Nottingham, Inghilterra

Settore: Produzione di mattoni

Vantaggio: risparmio energetico annuale del 60%

Ibstock Brick è il più grande produttore di argilla e calcestruzzo del Regno Unito, con oltre 2600 dipendenti nel Regno Unito e negli Stati Uniti e un fatturato annuo di quasi 430 milioni di sterline. Ibstock plc è ora una delle più grandi aziende di materiali da costruzione quotate alla Borsa di Londra. Il sito dell'azienda a Dorket Head, vicino a Nottingham, produce mattoni fin dal 1860 e, dopo la riqualificazione moderna, ora ha una produzione nella regione di 95 milioni di mattoni all'anno.

Sfida:

Immagine che mostra un lavoratore che solleva un mattone nello stabilimento di produzione dei mattoni
Ibstock Brick produce 95 milioni di mattoni all'anno. L'azienda aveva bisogno di una linea di produzione più veloce e di livelli di potenza più elevati, che richiedevano una maggiore potenza di aspirazione. Con la configurazione corrente di pompe ad anello liquido, ciò significava installare apparecchiature più grandi dello stesso tipo.

Osservando le opzioni alternative, si è scoperto che le pompe ad anello liquido più grandi erano soggette alle condizioni di calore estremo dell'impianto di produzione dei mattoni. Ibstock Brick aveva bisogno di una pompa per vuoto con capacità di gestione dell'acqua in condizioni difficili e umide. Ciò è stato di vitale importanza per ottenere una qualità dei prodotti uniforme e aumentare la produttività.
Immagine che mostra un lavoratore che utilizza una pompa GHS VSD+ in fabbrica

Sono molto colpito dalle prestazioni delle pompe Atlas Copco. Non solo ci hanno consentito di raggiungere l'aumento della produzione e mantenere un livello di vuoto costante per garantire una qualità del prodotto costante, ma sono anche più silenziosi, occupano un ingombro analogo alle dimensioni di un pallet e, meglio ancora, fornire il vantaggio aggiuntivo di una potenziale riduzione del 60% della domanda di energia per il processo.

Daryl Leivers Process Improvement Engineer Ibstock Brick ,
Process Improvement Engineer
Ibstock Brick

Soluzione:

Le pompe per vuoto Atlas Copco GHS 350 VSD⁺ gestiscono l'ambiente di produzione in condizioni umide di Ibstock. Nelle versioni umide delle pompe GHS VSD⁺, il gas ballast a controllo elettronico e la gestione della temperatura consentono l'adattamento al processo specifico dell'impianto e consentono alle pompe di gestire il 100% del vapore acqueo a pressioni superiori a 30 mbar(a). Il regolatore di gas viene commutato automaticamente e i cicli di spurgo pre e post-spurgo vengono forniti e controllati all'interno dell'unità.

A differenza degli standard di controllo "on-off" di altre tecnologie, le pompe GHS VSD⁺ sono dotate di un'esclusiva funzione di controllo del punto di regolazione della pressione che garantisce alle pompe un livello di vuoto costante e affidabile indipendentemente dalla richiesta di produzione. Questo ha aiutato Ibstock a mantenere una qualità costante dei prodotti, a ottenere una maggiore produttività e a trarre vantaggio dal vantaggio di un potenziale risparmio energetico del 60%.

Risultato:

Immagine che mostra una pompa per vuoto GHS VSD+
Ibstock Brick ha optato per le pompe rotative a vite a iniezione di olio
di Atlas Copco. L'azienda ha installato due pompe per vuoto Atlas Copco GHS 350 VSD⁺ plug-and-play da 5,5 kW, una per il funzionamento principale e l'altra come macchina di standby. Ciascuna di esse fornisce una portata nominale di 390 m3/h e un vuoto finale di 0,35 mbar(a). L'installazione è stata completata con separatori di liquidi e filtri antiparticolato, con tutte le attrezzature soggette a un contratto di assistenza a responsabilità totale con Atlas Copco.

Sulla base della collaudata tecnologia a vite del compressore, offrono livelli di prestazioni notevolmente superiori e manutenzione ridotta, emissioni di rumore e calore rispetto ad altre pompe convenzionali a palette a secco e con guarnizione a olio. L'azionamento a velocità variabile consente di personalizzare la produzione di vuoto per soddisfare con precisione la domanda del processo.

Storie e argomenti correlati