Come No Sabe Fallar, Messico, raggiunge una riduzione del 20% dell'energia

Controllo e ottimizzazione Compressori lubrificati ad olio Stampa Controllo e monitoraggio

No Sabe Fallar, S. A. de C.V. è la consociata messicana del gruppo BIC globale, che vende oggetti quali accendini usa e getta, penne e rasoi per rasatura tramite 3,2 milioni di punti vendita al dettaglio in 160 paesi. Con un nome che significa circa "non conosciamo guasti", No Sabe Fallar produce in modo sicuro e affidabile i prodotti BIC - ed esige uguali livelli di affidabilità dalle sue soluzioni per aria compressa, che costituiscono la fonte di alimentazione principale per il montaggio, lo stampaggio a iniezione e le macchine da trasporto, nonché per la serigrafia e le macchine tampografiche.

Tuttavia, lo stabilimento di Cuautitlán Izcalli aveva la necessità di ridurre i costi attraverso un uso intelligente dell'energia. Per ottenere ciò, l'impianto utilizza un gruppo di compressori di tipo GA, un sistema di controllo per il risparmio energetico ES e un sistema AirConnect Visualization.

Compressori GA per la riduzione dei costi energetici

L'impianto è costituito da nove compressori rotativi a vite a iniezione di olio di tipo GA Atlas Copco (due GA 315, due GA 90, due GA 90 VSD e tre GA 160). I componenti e i motori nei compressori GA sono progettati per ridurre i costi energetici nonché i costi complessivi del ciclo di vita del compressore. Il compressore GA ad azionamento a velocità variabile (VSD) riduce ulteriormente i costi energetici regolando automaticamente l'erogazione dell'aria in base al fabbisogno, con un intervallo di funzionamento più ampio di riduzione dei giri.

Sistema di controllo centrale ES per offrire i massimi livelli di efficienza

Left: Armando Guerra, Maintenance Manager at No Sabe Fallar, right: Ing. Ricardo Díaz Badillo, .Sales Engineer Atlas Copco Mexicana

Sinistra: Armando Guerra, Responsabile della manutenzione presso la No Sabe Fallar. Destra: Ing. Ricardo Díaz Badillo, Sales Engineer presso Atlas Copco Mexicana

No Sabe Fallar dispone inoltre di un sistema di controllo centrale ES 130V Atlas Copco che consente di monitorare e di controllare simultaneamente tutti i compressori, al fine di garantire che tutte le unità eroghino prestazioni ottimali per il processo. Il risultato è una rete affidabile a basso consumo energetico.
Un sistema AirConnect Visualization consente di monitorare il sistema e di identificare le aree eventualmente migliorabili. Tutte le informazioni sono a portata di mano, dalle condizioni dell'impianto agli andamenti e alle prestazioni del sistema.

L'indagine AIRScan evidenzia ulteriori opportunità di risparmio energetico

Atlas Copco ha eseguito anche un'indagine AIRScan per ottimizzare il sistema. AIRScan è uno strumento di reporting indipendente di Atlas Copco che individua le zone in cui sono possibili risparmi in uno stabilimento. Combinando questa analisi con le funzioni di monitoraggio del sistema di controllo centrale e l'efficienza energetica inerente delle unità compressori, No Sabe Fallar è riuscita ad ottenere significativi risparmi energetici mantenendo qualità e sicurezza.

“Avevamo bisogno di macchinari affidabili di marchi riconosciuti che ci avrebbero garantito la continuità delle nostre attività. Questo è il motivo per cui ci siamo rivolti ad Atlas Copco. Grazie al loro supporto e al loro strumento AIRScan, nel sistema di aria compressa abbiamo ottenuto risparmi energetici medi fino al 20%.”