Essiccatori d'aria a refrigerazione - Atlas Copco Italia
Atlas Copco Italia - Compressori
Le nostre soluzioni
Utensili e Soluzioni Industriali
Soluzioni
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Power Technique
Soluzioni
Prodotti
Power Technique
Sistemi di accumulo di energia
Specialty Rental
Soluzioni
Compressori
Soluzioni
Prodotti
Compressori
Prodotti e soluzioni
Soluzioni
Trapani
Prodotti e soluzioni
Sistemi di accumulo di energia
FX updated cover image

Tutto sugli essiccatori d'aria a refrigerazione

La nostra gamma completa di essiccatori d'aria a refrigerazione

Contatta un esperto

Protezione affidabile del sistema

I nostri essiccatori a refrigerazione offrono una soluzione semplice, affidabile ed economica per evitare la formazione di condensa e la corrosione, che ne deriva, nei tuoi sistemi

Minima manutenzione, massima operatività

La nostra gamma di essiccatori a refrigerazione richiede una manutenzione minima e garantisce quindi tempi di attività massimi e minori costi di produzione attraverso la riduzione dei tempi di fermo macchina

Facilità d'installazione

I nostri essiccatori d'aria a refrigerazione seguono il principio del “plug-and-play”, vale a dire della massima facilità di installazione

L'efficienza energetica degli essiccatori d'aria compressa a refrigerazione

L'efficienza energetica dipende dalla caduta di pressione interna e dall'energia elettrica consumata dall'essiccatore.  

Caduta di pressione più bassa possibile

La caduta di pressione interna è la differenza tra la pressione dell'aria compressa in corrispondenza del tubo di ingresso e di uscita dell'essiccatore.
Più bassa è la caduta di pressione interna dell'essiccatore a refrigerazione, minore è la pressione che il compressore d'aria deve raggiungere. E minore è il consumo di energia del compressore. 

I nostri essiccatori a refrigerazione sono progettati per ridurre al minimo la caduta di pressione e avere, di conseguenza, il più basso consumo energetico.

 

Tecnologie per sistemi di refrigerazione a risparmio energetico

Massimizza il risparmio energetico dal primo minuto di funzionamento con gli

  • essiccatori a refrigerazione con azionamento a velocità variabile 
    Il flusso dell'aria compressa varia a seconda dell'ora del giorno, della settimana o del mese e le temperature di esercizio possono variare. La tecnologia VSD consente al compressore di adattarsi alle fluttuazioni e di risparmiare energia in caso di carico parziale o di modifica delle condizioni di lavoro.
  • Componenti progettati per la massima efficienza
  • Sistema di monitoraggio e controllo

Come funziona un essiccatore d’aria a refrigerazione?

Gli essiccatori a refrigerazione sono quelli più comunemente utilizzati nel settore e sono costituiti da uno scambiatore di calore aria-aria e da uno scambiatore di calore aria-refrigerante. Gli scambiatori di calore rimuovono l'umidità dall'aria compressa mediante la formazioni di condensa dell'acqua all'interno. Questo è essenziale per proteggere i sistemi di aria compressa e ogni parte delle apparecchiature alimentate dall'aria compressa dagli effetti dannosi dell'umidità.

Il criterio più importante è mantenere l'umidità relativa dell'aria compressa al di sotto del 50%.


Sono disponibili essiccatori a refrigerazione raffreddati ad aria e ad acqua. Di base, gli essiccatori raffreddano l'aria umida calda proveniente dal compressore. Quando la temperatura dell'aria compressa si riduce, l'umidità si condensa e viene scaricata dall'aria compressa con l'ausilio di un separatore d'acqua ad alta efficienza.

In seguito, l'aria compressa viene di nuovo riscaldata approssimativamente a temperatura ambiente in modo che non si formi condensa sull'esterno del sistema di tubazioni. Questo scambio di calore tra l'aria compressa in ingresso e quella in uscita riduce anche la temperatura dell'aria compressa in ingresso e, di conseguenza, la capacità di raffreddamento richiesta del circuito del refrigerante.

Gamma di essiccatori d'aria compressa a refrigerazione