Müller Dairy riduce i costi di riscaldamento con il recupero dell'energia

La Müller Dairy con sede a Shropshire, parte del gruppo Müller International, è riuscita a ottenere un notevole risparmio dei costi di riscaldamento di processo di gas utilizzando i nostri compressori. L'ingrediente segreto? Tecnologia di recupero dell'energia.

Soluzioni di recupero di energia Alimenti e bevande Compressori oil-free Class 0

L'aria compressa per le operazioni di processo di yogurt e frutta

L'aria compressa è essenziale nella produzione su larga scala di Müller Dairy, dove ogni giorno vengono trattati oltre 600.000 litri di latte crudo. Questo vale soprattutto per le operazioni di lavorazione di yogurt e frutta, in cui l'aria compressa viene utilizzata per alimentare cilindri pneumatici, macchine di riempimento e valvole di processo, nonché per fornire una barriera di aria sterile a protezione dei prodotti finali.

Compressori oil-free per stabilimento lattiero-caseario

Muller strawberry juice

Il sistema di aria compressa di Müller Dairy comprende un compressore oil-free ZR315VSDFF e due unità a velocità fissa ZR200. La capacità di recupero dell'energia dei due compressori raffreddati ad acqua ZR200 viene utilizzata sotto forma di acqua calda recuperata.

Lavorando in combinazione con i compressori per ammoniaca e con i processi di lavorazione di yogurt e frutta, l'acqua calda viene utilizzata per preriscaldare le basi per yogurt, eliminando così la necessità di generare vapore e i costi di esercizio delle due caldaie a gas.

Il nuovo compressore si aggiunge all'installazione Atlas Copco preesistente, che consiste in quattro macchine ZR 3-58. Müller Dairy ha conservato le vecchie unità e le utilizza a rotazione come compressori di standby quando vi è la necessità di produrre un'elevata quantità di aria compressa.

Recupero del 90 - 95% dall'energia elettrica di un compressore

Gli utenti di aria compressa che, come Müller Dairy, integrano il flusso di acqua calda nei loro processi sono in grado di recuperare fra il 90% e il 95% dell'energia elettrica assorbita da un compressore, sotto forma di acqua calda.

Questo è possibile grazie ai nostri compressori serie ZR raffreddati ad acqua, oil-free, da 55-750 kW, che hanno ottenuto la certificazione TÜV. Sono in grado di recuperare fino al 100% di energia elettrica assorbita sotto forma di acqua calda in condizioni di riferimento specifiche.

Risparmio sui costi, con conseguente risparmio per l'ambiente

Il consumo di energia rappresenta oltre l'80% del costo del ciclo di vita di un compressore; pertanto, il risparmio energetico nei sistemi di aria compressa ha un notevole impatto non solo sulla salvaguardia dell'ambiente, attraverso la riduzione delle emissioni di CO2, ma anche sui profitti degli utenti finali.
Oltre il 45% delle applicazioni industriali impiega acqua calda nelle operazioni di lavorazione. Generalmente, il grado più elevato di rendimento termico si ottiene quando l'uscita di acqua calda di un compressore è collegata a una domanda di riscaldamento continua, quale un circuito di ritorno delle caldaie per il riscaldamento. Nei compressori a vite oil-free della gamma ZR dotati di controllo del recupero di energia, il potenziale di risparmio energetico è compreso

Combinazione di recupero di energia, qualità e sicurezza

Un'aria di processo pura e incontaminata è di fondamentale importanza per le operazioni quotidiane di Müller. I compressori Atlas Copco erogano aria 100% oil-free: sono stati testati di Classe Zero e certificati dal TÜV in base alla norma ISO 8573-1- Classe 0.