Le soffianti centrifughe oil-free ZB VSD consentono all'impianto Weser-Metall GmbH di risparmiare 600.000 € ogni anno

L'impianto di riciclaggio del piombo di Weser-Metall GmbH in Nordenham (Germania) è unico nel suo genere: non solo l'unità di controllo dell'aria compressa utilizza la portata in volume come variabile di riferimento (invece della pressione), ma è straordinariamente efficiente dal punto di vista energetico con un risparmio dei costi fino a 600.000 €.

Aria di postcombustione presso l'impianto Weser Metall GmbH

Weser-Metall è specializzata nel riciclaggio del piombo, in particolare di quello proveniente dagli scarti e dalla pasta delle batterie. L'impianto ha acquistato sei nuovi compressori centrifughi oil-free ZB con VSD (azionamento a velocità variabile) di Atlas Copco, dalla portata controllata, in una gamma compresa tra 1.500 e 10.000 Nm3 (metri cubi standard) all'ora con una sovrapressione di esercizio fino a 1,95 bar. "I nostri requisiti sono totalmente differenti", ha spiegato Timo Tesch, responsabile delle operazioni accessorie/ingegneria di processo/progettazione presso la Weser-Metall. "Sulla punta della lancia immersa nella scoria liquida all'interno del forno si verificano fluttuazioni della contropressione. Per mantenere il processo metallurgico saldamente sotto controllo, è assolutamente necessario fornire in ogni momento una specifica portata in volume costante. Inoltre, le condizioni di funzionamento cambiano molto rapidamente e richiedono quindi regolazioni e interventi rapidi."

customer_wesermetall_ZB VSD

“La nuova installazione di aria compressa è ora così flessibile, potente e di facile utilizzo da soddisfare le nostre richieste, certamente elevate. Da quanto mi risulta, questo tipo di installazione è unico al mondo. La nostra nuova stazione di aria compressa ci consente di risparmiare 500.000 - 600.000 € all'anno sui costi energetici.”

Timo Tesch , Responsabile delle operazioni accessorie/ingegneria di processo/progettazione presso la Weser-Metall.

Aria a bassa pressione 24 ore su 24

Sala compressori_Weser Metall GmbH

L'aria proveniente dai turbo è disponibile 24 ore al giorno - soffiata insieme al gas naturale e all'ossigeno attraverso una lancia immersa nella massa fusa, mantiene il processo metallurgico nel forno fusorio con immersione. Parallelamente, l'aria di post-combustione viene immessa nel forno attraverso il bagno fuso per garantire che nessun componente reattivo, quale il gas naturale non combusto, finisca nello scarico. Quando le operazioni con il piombo a Nordenham sono state convertite da un processo con forni a tino di fusione con alimentazione a coke ad un più ecologico processo con forno fusorio con immersione alimentato a gas naturale, nel 1996, è stato installato un compressore turbo a due stadi (primo stadio 0,82 bar; secondo stadio 2,8 bar) per l'aria di lavorazione e di post-combustione, da sempre considerato più efficiente.

Esclusiva capacità di regolare il volume della portata

Weser Metall GmbH

In definitiva, l'aumento dei costi energetici e una migliore tecnologia del compressore ha richiesto l'acquisto di nuove soffianti centrifughe ZB con azionamento diretto VSD di Atlas Copco. Il problema per Weser-Metall, tuttavia, è stata la mancanza di riferimenti per questi tipi di applicazioni. Anche se i turbo ZB erano già utilizzati negli impianti di trattamento delle acque reflue, il controllo avveniva sempre mediante pressione e non attraverso il flusso.

oil-free Clean water. Swedish reliability Class 0 Industria di processo Centrifugo Soffianti Compressori oil-free