Compressori oil free per l’imbottigliamento LF e LFx

Atlas Copco, società pioniera e protagonista mondiale della tecnologia oil-free, offre una vasta gamma di compressori che non utilizzano olio all'interno della camera di compressione: l’aria viene quindi compressa senza mai essere contaminata e pertanto senza alcuna necessità di particolari filtrazioni.
Ed è così che Atlas Copco ha settato un nuovo livello di qualità denominato Class 0 dalla ISO 8573-1.

La gamma di compressori a pistoni LF e LFx garantisce da 1 a 16 l/s FAD di aria 100% oil-free certificata TÜV con pressioni fino ai 10 bar(e).

La tecnologia a pistoni è la più antica e più efficiente per comprimere aria, ora rinnovata da Atlas Copco per una maggiore qualità, ma anche per una maggiore efficienza, grazie all'accoppiamento diretto del motore.
Particolare attenzione è da rivolgere a tutte quelle bevande le cui qualità organolettiche possono risultare alterate se additivi non desiderati vengono in contatto con il prodotto.
Per questo nel settore beverage è vasta l’esperienza di Atlas Copco nella fornitura di macchine esclusivamente oil free, come per ciò che concerne il mercato della birra (fase di spillamento).

Una macchina oil-free garantisce assenza di contaminazione del prodotto, abbassamento drastico dei costi di manutenzione, life time dei compressori anche oltre le 16000 ore di funzionamento.

LF Compressori oil-free LFx