Le nostre soluzioni
Compressori d'aria
Solutions
Prodotti
Compressori d'aria
Apparecchiature accessorie per impianti gas medicale
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Prodotti
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Process Gas and Air Equipment
Utensili e Soluzioni Industriali
Solutions
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Utensili e Soluzioni Industriali
Vacuum solutions

Come selezionare la dimensione corretta del rivetto

Nonostante tutti i progressi relativi ai metodi di fissaggio, come l'incollaggio e il serraggio, la rivettatura è ancora uno dei principali metodi utilizzati nei settori in cui le lamiere metalliche a resistenza elevata non sono saldabili, ad es. per l'assemblaggio di aeromobili e le costruzioni in materiale leggero.

10 settembre 2019

Vi sono diversi motivi per l'adozione del metodo della rivettatura, tra cui il basso costo di installazione, i minori requisiti per la preparazione dei fori, l'elevata affidabilità, la leggerezza e la robustezza del giunto a causa del peso ridotto, la resistenza alla fatica a causa dell'alta elasticità e la durata.

Una regola generale è che il rivetto deve avere un diametro almeno tre volte maggiore dello spessore della lamiera che viene unita. Secondo lo standard militare, il diametro della testa contrapposta del giunto rivettato deve quindi essere 1,4 volte più grande di quello del codolo. L'altezza deve essere 0,3 volte più ampia del diametro del codolo. Con tutti i parametri citati, è possibile calcolare la lunghezza desiderata del rivetto. In genere, la tolleranza è circa 1,5D.

Ad esempio, due pezzi di lamiera da 1,27 mm (0,050 pollici) devono essere rivettati insieme. Il diametro corretto del rivetto è 3 x 1,27 = 3,81 mm (3 x 0,050 = 0,150 pollici).
Deve essere utilizzato un rivetto da 5/32" (3,96 mm, 0,156 pollici). Lo spessore del metallo è 1,27 + 1,27 = 2,54 mm (0,050 + 0,050 = 0,10 pollici) e 1,5D equivale a 5,94 mm (0,234 pollici), quindi la lunghezza totale del rivetto deve essere 1,27 + 5,94 = 7,21 mm (0,10 + 0,234 = 0,334 pollici).

Osservate l'immagine seguente:

In pratica, per la rivettatura (ad es. per la rivettatura di revisione e riparazione), la regola generale è di utilizzare le stesse dimensioni e lo stesso stile di testa utilizzati nella struttura adiacente. Questo garantisce che tutti i requisiti di resistenza del giunto siano soddisfatti.

Un altro argomento correlato ai rivetti è la preparazione dei fori. Dopo aver selezionato le dimensioni del rivetto e aver posizionato le lamiere, i fori devono essere contrassegnati per la foratura.

Questi segni per i fori devono essere realizzati con un punzone per centri a una profondità sufficiente per iniziare la foratura.
Se il punzone è troppo duro, il segno risultante sarà troppo grande e il metallo verrà distorto.
Il diametro della punta dipende dal tipo di rivetto nel foro:

come selezionare la dimensione corretta del rivetto

Si noti che nella tabella le dimensioni della punta sono circa tre millesimi di pollice maggiori di quelle del rivetto.

Prima di iniziare la foratura è importante controllare le condizioni della punta e verificare che l'utensile sia fissato correttamente nel mandrino. Fare clic qui per controllare le condizioni della punta.

Dopo la foratura, si possono rimuovere le sbavature dal foro senza smussare il bordo del foro.
A volte le lamiere possono spostarsi o allontanarsi, in questi casi è necessario utilizzare dei dispositivi di fissaggio di tipo Cleco o dei morsetti, che impediranno ai due fori di interferire e terranno unite le lamiere al momento della rivettatura.


Informazioni correlate