Our solutions
Compressori d'aria
Solutions
Prodotti
Compressori d'aria
Apparecchiature accessorie per impianti gas medicale
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Prodotti
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Process Gas and Air Equipment
Utensili e Soluzioni Industriali
Solutions
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Utensili e Soluzioni Industriali
Vacuum solutions

Quale tipo di compressore mi occorre?

How-To Compressor Types Compressed Air Wiki Choosing an Air Compressor Compressors

Una volta stabilite le dimensioni del compressore d'aria, il passo successivo consiste nel decidere la tipologia di compressore necessaria per l'applicazione in questione. Esaminiamo due delle più diffuse opzioni disponibili.

Alcune domande da porsi

Per scegliere la tipologia di compressore giusta, occorre porsi le seguenti domande:


Il compressore a pistone

quale tipo di compressore occorre? forse un compressore a pistone

I compressori d'aria più economici e meno costosi sono i compressori d'aria a pistone o alternativi. Si tratta di macchine molto semplici e robuste, utilizzate in numerose officine di piccole dimensioni. Si possono spesso trovare compressori a pistone in laboratori e officine di piccole dimensioni, presso carrozzerie e gommisti, nonché presso piccole strutture di produzione. I compressori a pistone consentono una manutenzione relativamente agevole e, come accennato in precedenza, richiedono investimenti minimi. Fermo restando che i compressori a pistone sono economici, prima di prendere una decisione occorre tenere conto di alcuni loro svantaggi.


I compressori a pistone sono studiati esclusivamente per un uso intermittente, e possono pertanto funzionare soltanto per il 50 - 60% circa del loro ciclo di lavoro, vale a dire per 30 - 35 minuti ogni ora. Queste unità necessitano infatti di un tempo di raffreddamento adeguato fra i cicli, poiché in caso contrario si surriscaldano e/o si guastano. È inoltre importante sapere che i compressori a pistone rilasciano una notevole quantità di olio a valle, e che in assenza di un trattamento corretto dell'aria compressa possono danneggiare le macchine che utilizzano la stessa. I compressori a pistone tendono infine a essere molto rumorosi durante il funzionamento, e ciò può risultare gravoso per il personale che lavora nelle immediate vicinanze.


Il compressore a vite rotativo

è possibile che il compressore a vite rotativo sia il tipo giusto per te.

Se l'attività in questione richiede una fornitura costante di aria compressa, è opportuno prendere in considerazione un compressore a vite rotativo. A differenza di quelli a pistone, i compressori a vite rotativi vengono utilizzati per tutte le attività che richiedono un ciclo di lavoro continuo, fino al 100%, e sono realizzati in modo da assicurare un funzionamento affidabile per una lunga vita utile. I compressori a vite rotativi rappresentano un'eccellente alternativa alle unità a pistone, e sono disponibili varie opzioni in funzione delle esigenze e del budget del cliente. Una delle opzioni in questione è costituita dalla possibilità di integrare un essiccatore nel gruppo, offrendo una soluzione ideale per le applicazioni che richiedono aria pulita e secca.

I compressori a vite più piccoli possono inoltre essere montati sui serbatoi, assicurando un'ulteriore capacità di stoccaggio che, unita all'integrazione dell'essiccatore, consente un'installazione plug and play. Questa possibilità rende tale configurazione ideale in caso di limitazioni di spazio presso le strutture di impiego e nei casi in cui si desidera ridurre i costi di installazione. A seconda del budget disponibile, esiste un compressore a vite per tutti, dalle configurazioni di base, adottate di solito per gli intervalli inferiori di kW/CV, alle unità con azionamento a velocità (frequenza) variabile (VSD, Variable Speed Drive). Queste ultime sono più costose, ma consentono di recuperare rapidamente il costo iniziale grazie al risparmio di energia.

I compressori con azionamento a velocità variabile sono un'opzione eccellente per tutte le strutture che presentano fluttuazioni del flusso richiesto. Ciò vale in particolare se la struttura opera su più turni giornalieri e se il flusso richiesto aumenta e diminuisce nel corso di tutta la giornata. Tenuto conto del fatto che l'impiego dell'aria compressa può essere costoso, in quanto ammonta a oltre il 70% del costo totale di proprietà sotto forma di costi per l'elettricità, l'adozione della tecnologia VSD è in grado di contribuire al conseguimento di risparmi dell'ordine del 35 - 50%. A seconda delle dimensioni del compressore, i risparmi possono variare da centinaia a decine di migliaia di dollari all'anno o più. I compressori d'aria VSD adattano l'uscita alla domanda. In termini più semplici, essi sono in grado di rilevare il livello di utilizzo del flusso e di regolare di conseguenza la propria velocità in modo da erogare soltanto quello necessario. Nei giorni in cui la produzione procede più lentamente, oppure durante il secondo o il terzo turno (turni ridotti al minimo?), la tecnologia VSD si rivela particolarmente utile, in quanto elimina gli sprechi di energia elettrica, consentendo pertanto di risparmiare denaro. I compressori d'aria VSD stanno diventando la norma più che l'eccezione, e molti clienti beneficiano di risparmi annuali sui costi per l'energia e della possibilità di reinvestire tali somme in altre risorse.


Altre domande appropriate quando si acquista un compressore

Articoli correlati

Il compressore a pistone

Scopri ulteriori informazioni sulla compressione dell'aria e sulle varie tipologie di compressori volumetrici attualmente noti. Questo articolo illustra i compressori a pistone oil-free e lubrificati a olio.

Compressore a vite

Scopri ulteriori informazioni sulla compressione dell'aria e sulle varie tipologie di compressori volumetrici attualmente noti. Questo articolo illustra i compressori a vite doppia a iniezione di olio e oil-free.