Our solutions
Compressori d'aria
Solutions
Prodotti
Compressori d'aria
Apparecchiature accessorie per impianti gas medicale
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Prodotti
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Process Gas and Air Equipment
Utensili e Soluzioni Industriali
Solutions
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Utensili e Soluzioni Industriali
Vacuum solutions

Essiccazione dell'aria compressa con un essiccatore d'aria a refrigerazione

Drying Compressed Air Wiki Air Treatment

Sapete che l'aria atmosferica contiene sempre una certa quantità di vapore acqueo. Quando l'aria viene compressa, la concentrazione dell'acqua aumenta. Per evitare che nelle installazioni di compressori si verifichino problemi in momenti successivi, l'aria compressa deve essere trattata. Questo articolo descrive l'essiccazione dell'aria mediante l'utilizzo di un essiccatori a refrigerazione.

Cos'è l'essiccazione a refrigerazione?

gli essiccatori a refrigerazione assicurano l'eliminazione di tutta l'acqua presente nell'aria compressa

Il termine essiccazione refrigerata o a refrigerazione indica il processo di raffreddamento dell'aria compressa che consente di fare condensare, e successivamente di separare, grandi quantità di acqua. Dopo il raffreddamento e la condensazione, l'aria compressa viene nuovamente riscaldata fino approssimativamente alla temperatura ambiente, in modo da evitare la formazione di condensa sulla superficie esterna dei tubi del sistema delle tubazioni. Tale scambio di calore fra l'aria compressa in ingresso e quella in uscita riduce inoltre la temperatura della prima e, di conseguenza, la capacità di raffreddamento richiesta del circuito del refrigerante. Il raffreddamento dell'aria compressa avviene tramite un impianto a refrigerazione chiuso.


L'azionamento intelligente dell'essiccatore dell'aria compressa a refrigerazione tramite sofisticati algoritmi di controllo consente di ridurre notevolmente il consumo energetico degli essiccatori a refrigerazione moderni. Tali essiccatori utilizzano punti di rugiada compresi fra +2 e +10 °C, e hanno un limite inferiore rappresentato dal punto di congelamento dell'acqua di condensa. Essi sono disponibili sia come macchine autonome, sia come moduli di essiccazione integrati nei compressori. Quest'ultima soluzione offre vantaggi quali ingombro ridotto e prestazioni ottimizzate per la capacità del relativo compressore d'aria.


Gli essiccatori a refrigerazione moderni utilizzano gas refrigeranti con un basso potenziale di riscaldamento globale (GWP, Global Warming Potential), che contribuiscono pertanto in misura minore al riscaldamento del pianeta in caso di rilascio accidentale nell'atmosfera. I refrigeranti del futuro avranno valori di GWP ancora più ridotti, come prescritto della legislazione ambientale.

Articoli correlati

Perché è importante essiccare l'aria compressa?

L'essiccazione dell'aria erogata è molto importante se si desidera evitare problemi nel sistema dell'aria compressa. Scopri ulteriori informazioni sui motivi per cui occorre essiccare l'aria e sul modo in cui tale operazione viene eseguita.