Our solutions
Compressori d'aria
Solutions
Prodotti
Compressori d'aria
Apparecchiature accessorie per impianti gas medicale
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Prodotti
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Gamma di soluzioni industriali per il trattamento della condensa
Process Gas and Air Equipment
Utensili e Soluzioni Industriali
Solutions
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Industrie nostre clienti
Utensili e Soluzioni Industriali
Utensili e Soluzioni Industriali
Vacuum solutions

Norme e regolamenti applicabili nell'industria dei compressori

Compressed Air Wiki Basic Theory

Al settore dell'aria compressa, come a molti altri ambiti industriali, si applica una serie di regolamenti che possono includere requisiti di legge e regolamenti o raccomandazioni facoltativi, come nel caso delle norme nazionali e internazionali.


Norme industriali

norme e regolamenti

I regolamenti contenuti nelle norme possono a volte diventare vincolanti quando entrano in vigore tramite la legislazione. È possibile rendere vincolante una norma anche citandola in un accordo commerciale. I regolamenti vincolanti possono applicarsi ad esempio alla sicurezza delle persone e dei beni materiali, mentre le norme facoltative vengono utilizzate per agevolare il lavoro mediante specifiche, scelte relative alla qualità, esecuzione e segnalazione di misurazioni, disegni di produzione e così via.

La standardizzazione internazionale offre vantaggi evidenti sia ai produttori, sia a enti intermedi come le società di ingegneria, sia ai clienti finali. Essa migliora l'intercambiabilità di prodotti e sistemi, consentendo inoltre di confrontare su un piede di parità le dichiarazioni relative alle prestazioni, che possono riguardare fra gli altri aspetti operativi, ambientali e di sicurezza.

Gli organi legislativi fanno spesso riferimento alle norme come strumenti per uniformare gli effetti sui mercati. Le norme possono essere sviluppate, pubblicate e aggiornate da organizzazioni di standardizzazione a livello nazionale, sovranazionale (europeo) e internazionale, ma anche da associazioni di categoria che si concentrano su specifici settori industriali (come quelli petrolifero, dell'aria compressa, elettronico e così via).

I Paesi membri dall'Organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO, International Standardization Organization) hanno la facoltà, a propria discrezione, di convertire in norme nazionali gli standard ISO. Le norme del Comitato Europeo di Normazione (CEN) sono sviluppate per l'uso da parte dei suoi 30 Paesi membri, e la conversione in norme nazionali può essere obbligatoria nel caso delle norme armonizzate.

È possibile acquistare tutte le norme tramite i vari organismi nazionali di normalizzazione.
Nel settore dell'aria compressa, le norme possono anche essere sviluppate da associazioni di categoria quali PNEUROP (il comitato europeo dei fabbricanti di apparati ad aria compressa, pompe per vuoto, utensili pneumatici e relative attrezzature) o la sua controparte statunitense nota come Istituto per l'aria e i gas compressi (CAGI, Compressed Air and Gas Institute). Fra gli esempi di tali documenti figurano le norme di misurazione delle prestazioni relative alla capacità dei compressori, al contenuto di olio dell'aria compressa e così via, pubblicate in attesa dello sviluppo di una norma internazionale.

Compilazione

Si riporta di seguito un elenco non esaustivo delle norme in vigore al momento (2010) nel settore dell'aria compressa. I riferimenti elencati sono sia europei sia statunitensi. Le iniziative di standardizzazione Pneurop vengono solitamente rese pubbliche in parallelo a quelle CAGI per il mercato americano. Si consiglia di effettuare le opportune verifiche presso l'organismo di pubblicazione per garantire l'uso dell'edizione più recente, a meno che eventuali requisiti/esigenze del mercato in questione non facciano riferimento a una pubblicazione con una data specifica.


Sicurezza delle macchine

Direttiva Macchine UE 2006/42/CE, che fa riferimento alle seguenti norme:



Sicurezza delle attrezzature a pressione

Direttiva UE 87/404/CE, Serbatoi semplici a pressione

Direttiva UE 97/23/CE, Attrezzature a pressione, che fa riferimento alle seguenti norme:



Ambiente

Direttiva UE 2000/14/CE, Emissione acustica ambientale, che fa riferimento alle seguenti norme:



Sicurezza elettrica

Direttiva UE 2004/108/CE, Compatibilità elettromagnetica, che fa riferimento alle seguenti norme:



Direttiva UE 2006/95/CE, Apparecchiature a bassa tensione, che fa riferimento alle seguenti norme:



Dispositivi medici - norme generali

Direttiva UE 93/42/CE, che fa riferimento alle seguenti norme:



Standardizzazione

ISO 3857-1:1977, Compressori, utensili pneumatici e macchine - Vocabolario - Parte 1: Generale


ISO 3857-2:1977, Compressori, utensili pneumatici e macchine - Vocabolario - Parte 2: Compressori


ISO 5390:1977, Compressori - Classificazione





Specifiche e prove

ISO 1217:2009, Compressori volumetrici - Prove di accettazione


ISO 5389:2005, Turbocompressori - Procedura per prove di prestazioni


ISO 7183:2007, Essiccatori per aria compressa - Specifiche e prove


ISO 12500:2007 - Parte 1 - 3, Filtri per aria compressa - Metodi di prova


ISO 8573 - Parte 1 - 9, Aria compressa - Contaminanti e classi di purezza - Metodi di prova


 


Articoli correlati

Il sistema SI

Il sistema SI è ampiamente utilizzato nel settore dei compressori. Scopri qui ulteriori informazioni sul sistema SI.

Che cos'è l'aria compressa?

L'aria compressa è tutta intorno a noi, ma che cos'è esattamente? Ti presentiamo il mondo dell'aria compressa e il funzionamento di base dei compressori.